Connettiti con noi

Hanno Detto

Signori: «Sampdoria? Non sarei mai andato via dalla Lazio»

Pubblicato

su

Signori, doppio ex di Lazio e Sampdoria, racconta il motivo per cui fu costretto a lasciare la squadra biancoceleste

Giuseppe Signori, ex calciatore di Lazio e Sampdoria, ha ricordato ai microfoni di Radiosei il passaggio dal club biacoceleste a quello blucerchiato.

LE PAROLE«Essere il portabandiera di una generazione è una cosa fantastica, perché non sei stato il classico giocatore che è passato. Se non ci fosse stato quel problema con Eriksson io sarei rimasto a vita perché stavo talmente bene a Roma che non avevo nessun motivo per poter andare via. Il mio sogno resta quello di riprendere il discorso per diventare tecnico».