Connettiti con noi

News

Fiducia a Stankovic: i motivi della scelta della Sampdoria

Pubblicato

su

Perché affidarsi ancora a Stankovic? Perché non tornare con Giampaolo o D’Aversa? I motivi della scelta della Sampdoria

La Sampdoria ha scelto di continuare con Dejan Stankovic. Accantonate tutte le altre ipotesi: smentiti contatti con Claudio Ranieri, tramontate le suggestioni di ritorno di Marco Giampaolo o Roberto D’Aversa. Si va avanti con il tecnico serbo e i motivi, come precisa Marco Lanna, non sono economici. O meglio, non solo economici. Perché se è vero che la fiducia non è una questione di soldi e che Stankovic stesso si sarebbe dimesso non ci avesse creduto, è anche vero che la Sampdoria più di quello che ha fatto fino a ora, con le disponibilità economiche odierne e una proprietà assente, non poteva fare.

Si continua con Stankovic perché è la scelta economicamente migliore, ma non solo. È un tecnico che ha dimostrato di avere carattere da vendere, ha dato alla squadra un po’ di coraggio e la speranza è che con due mesi di sosta gli sappia anche dare un gioco. È un tecnico dalle idee chiare e che non ha avuto paura di buttare nella mischia ragazzi giovani. Con lui si sono visti in campo nello stesso momento Bruno Amione, Gerard Yepes, Daniele Montevago, cosa mai successa prima di oggi dove i giovani venivano centellinati. E soprattutto è un tecnico che non ha paura di fare delle scelte, anche impopolari. E che ci mette la faccia, sempre.

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.