Tedeschi: «Spero che domenica non si giochi». La Serie A omaggerà le vittime di Genova

corrado tedeschi sampdoria
© foto SampTV

Corrado Tedeschi pro rinvio Sampdoria-Fiorentina: «Non sarebbe una partita di calcio». Sui campi di Serie A minuto di silenzio e lutto al braccio

La tragedia del crollo di ponte Morandi a Genova continua a suscitare emozione e cordoglio da ogni parte d’Italia e non solo. Dopo gli innumerevoli messaggi di vicinanza arrivati in queste ore, anche l’attore e conduttore televisivo genovese Corrado Tedeschi ha esternato le sue sensazioni sull’accaduto: «Questa tragedia mi spezza il cuore, impossibile parlare di calcio perché è un colpo inaspettato che lascia senza parole». Sulla possibilità di disputare comunque Sampdoria-Fiorentina, gara in programma domenica sera al “Ferraris”, il noto tifoso blucerchiato si dice contrario: «La città è sotto shock e se domenica si giocasse la partita con la Fiorentina credo che non sarebbe una partita di calcio, perciò spero sinceramente che non si giochi», ha concluso ai microfoni di Radio Bruno Toscana. Intanto, su tutti gli altri campi di Serie A, le squadre giocheranno con il lutto al braccio e osserveranno un minuto di silenzio per omaggiare le vittime di Genova.

Articolo precedente
driussi moglieL’agente di Driussi nega: «Sua moglie è incinta, resta allo Zenit»
Prossimo articolo
Praet SampdoriaLa Samp si stringe: minuto di raccoglimento a Bogliasco