Tensioni in CalcioInvest: rottura tra Vialli e Dinan-Knaster

Dinan,Vialli, Knaster, cessione, Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

CalcioInvest lascia strascichi: attriti tra Vialli e la coppia Dinan-Knaster dopo il fallito acquisto della Sampdoria

Gianluca Vialli potrebbe tornare in corsa con Gabriele Volpi per l’acquisto della Sampdoria, che adesso Massimo Ferrero ha disperato bisogno di vendere per risarcire i debitori dopo la crisi finanziaria che ha coinvolto le sue società immobiliari e cinematografiche.

L’ex bomber blucerchiato aveva già tentato recentemente – non solo nel 2015 – di rientrare nelle trattative per l’acquisto del club, unendosi a CalcioInvest, cordata di imprenditori italiani e americani in cui rientrava il suo amico e socio Fausto Zanetton, ma che di fatto faceva capo ai due miliardari James Dinan e Alex Knaster.

Con gli ultimi due, svela l’edizione odierna de La Repubblica, Vialli si è lasciato male dopo il tentativo fallito di rilevare la società di Corte Lambruschini. Il nulla di fatto dopo mesi di trattative estenuanti ha lasciato strascichi nel gruppo, con l’ex numero 9 doriano che probabilmente si aspettava di concludere l’affare, contando sulla disponibilità di Dinan e Knaster nell’avvicinarsi alle richieste di Ferrero.