I tifosi salutano Puggioni: ora tocca a Belec

Puggioni Sampdoria
© foto Valentina Martini

I tifosi della Sampdoria salutano Puggioni con uno striscione e accolgono il nuovo acquisto Belec, in tribuna per squalifica contro il Torino

La Sampdoria incassa il pareggio ottenuto contro il Torino e guarda avanti, ai prossimi impegni che costituiranno un ostacolo non da poco sul cammino verso l’Europa League. È tuttavia inevitabile fare un passo indietro, riavvolgere il nastro fino a quanto accaduto durante l’ultimo giorno di calciomercato. La notizia, le conferme, le dichiarazioni dell’agente, l’ufficialità e infine il video in lacrime all’aeroporto “Cristoforo Colombo” di Genova. In poche ore, Christian Puggioni ha lasciato la società blucerchiata per ricercare nuovi stimoli con la maglia del Benevento, spinto da motivazioni personali che hanno comunque spiazzato la maggior parte dei tifosi doriani, i quali ieri sera hanno voluto esporre uno striscione di saluto, e al contempo invito, per il portiere: «Ciao Christian, ti aspettiamo in Gradinata». A leggere il messaggio dalla tribuna c’era anche Vid Belec, fresco sostituto di Puggioni ma squalificato ancora per due giornate dopo aver colpito con un calcio M’Baye Niang. Per l’ex estremo difensore del Benevento l’occasione è ghiotta: al suo rientro sarà effettivamente la seconda scelta di Marco Giampaolo tra i pali, però grazie all’esperienza e alla qualità tecnica saprà sicuramente mettere in discussione ogni decisione del proprio allenatore.

1. Lo striscione dedicato a Puggioni

2. Belec in tribuna

Posted by U.C. Sampdoria on Samstag, 3. Februar 2018

3. Le foto della Gradinata durante Sampdoria-Torino

4. Le foto della Gradinata durante Sampdoria-Torino

5. Le foto della Gradinata durante Sampdoria-Torino

6. Le foto della Gradinata durante Sampdoria-Torino