Tonelli-Djimsiti, è corsa a due per la difesa: la situazione

Tonelli Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il tempo stringe e la Samp è chiamata a chiudere per un difensore: per Tonelli servirà un esborso importante, più facile arrivare a Djimsiti

In questi ultimi quattro giorni di calciomercato la Sampdoria dovrà lavorare per puntellare la rosa come richiesto da Giampaolo. Se per il centrocampo è stato acquistato Ekdal, mancano ancora almeno due rinforzi – se non addirittura tre – per le altre zone di campo: in attacco resta viva la pista M’Baye Niang, in difesa invece sembra che la corsa si sia ridotta ormai a die profili, quello di Lorenzo Tonelli e quello di Berat Djimsiti. Secondo quanto riportato da Sky Sport, la Sampdoria sta lavorando in queste ore per portare a Genova uno dei due centrali in modo da completare il pacchetto arretrato a disposizione del tecnico doriano.

La prima scelta resta il difensore del Napoli, ma le richieste economiche dei partenopei non sembrano scendere. Più facile arrivare al classe ’93 di proprietà dell’Atalanta, ritenuto dall’allenatore nerazzurro Gian Piero Gasperini una pedina non fondamentale nel suo scacchiere tattico: in queste ore gli orobici stanno cercando di chiudere per Aleksandar Dragovic, un trasferimento che libererebbe Djimsiti e che consentirebbe alla Sampdoria un risparmio notevole – contando anche il contratto in scadenza dell’albanese nel giugno 2019 – rispetto all’esborso richiesto dal Napoli per Tonelli. Se dunque dovesse proseguire lo stallo per il difensore ex Empoli, la Samp si getterebbe senza indugio su Djimsiti: le prossime ore saranno in tal senso decisive.

Articolo precedente
Chiesa AntognoniAntognoni ammette: «Samp dietro la Fiorentina». E Chiesa…
Prossimo articolo
Samp, che rimpianto: Lautaro Martinez poteva essere tuo