Ufficiale, Braida lascia il Milan

© foto www.imagephotoagency.it

Ariedo Braida ha lasciato il Milan, la notizia è ufficiale e la si può leggere sul sito dei rossoneri. Da ventotto anni Braida era dirigente del Milan, prima come direttore generale e poi come direttore sportivo; per lui adesso si aprono le porte di un trasferimento altrove, si era parlato anche di Sampdoria qualche settimana fa, ne sapremo di più tra qualche giorno.

Intanto vi proponiamo uno stralcio del comunicato ufficiale con cui il Milan ha salutato il suo dirigente storico: «L’AC Milan ringrazia Ariedo Braida, che oggi lascia la Società: è stato prezioso collaboratore per un tempo lunghissimo, caratterizzato dai risultati prestigiosi che devono essere attribuiti anche alla sua importante opera. […] Fu lui il primo a visionare dal vivo Marco Van Basten e Andriy Shevchenko, che di lì a poco, anche grazie ai suoi consigli, vestirono la maglia rossonera. Braida fu importante anche in altre trattative delicate come quelle riguardanti l’acquisizione di Kakà e Thiago Silva».