Un terzino croato dalla Danimarca: Sampdoria, ecco Karlo Bartolec

© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria monitora con attenzione Karlo Bartolec: il terzino croato del Nordsjaelland potrebbe approdare a Genova per sostituire Sala

La Sampdoria, sempre attenta al mercato dei giovani, piazzerà qualche colpo di prospettiva anche in questo calciomercato invernale, alternando gli arrivi di giovani promesse da far crescere agli acquisti di giocatori già pronti, che possano dare nell’immediato una mano alla squadra di Giampaolo, reduce da un periodo non certo entusiasmante in campionato. Uno dei possibili rinforzi, per quanto le trattative vere e proprie debbano ancora decollare, potrebbe essere Karlo Bartolec, terzino destro croato classe ’95 in forza al Nordsjaelland. Vediamo dunque di che tipo di giocatore si tratta.

Cresciuto nella Dinamo Zagabria, Bartolec si è trasferito poi nell’estate del 2016 al Nordsjaelland, club danese che ha presenziato anche in Europa League e Champions League e nel quale l’impatto di Bartolec, quest’anno, è stato davvero importante: 19 presenze, ben 4 gol e 9 assist. Il ruolo che più si addice al giovane croato è quello di terzino destro, posizione nella quale ha dimostrato in patria di essere un ottimo prospetto, dotato di buona gamba e di un piede educato. In Danimarca, però, Bartolec è stato spesso spostato più in avanti, a ridosso della linea di metà campo, per fare la mezz’ala destra. Si tratta di un giocatore polivalente, in grado di adattarsi a diverse situazioni tattiche, un vero e proprio jolly, dotato di ampi margini di miglioramento. La concorrenza è folta, soprattutto quella del Nantes di Claudio Ranieri: se però la Samp dovesse riuscire a trovare una formula per il trasferimento di Sala alla Fiorentina, i blucerchiati potrebbero giocare d’anticipo e assicurarsi, per circa tre milioni, il terzino.

Articolo precedente
Sala-Fiorentina, la Sampdoria dà l’ok: si ragiona sulla formula
Prossimo articolo
caprari video fifa lonewolf92Caprari, che forza su FIFA: gol e assist contro la Roma