La Vis Pesaro ringrazia Ferrero: «Ci ha salvato»

ferrero sampdoria
© foto Valentina Martini

Bizzocchi, copresidente della Vis Pesaro: «Felicissimi dell’accordo con la Sampdoria, senza avremmo dovuto dire addio alla Serie C». E su Ferrero: «Entusiasmo contagioso»

La Sampdoria ha ufficializzato nella giornata di ieri la collaborazione tecnica con la Vis Pesaro, società di Serie C che verrà utilizzata dai blucerchiati per far fruttare il talento di quei giocatori affermatisi tra le fila della Primavera o che finora hanno trovato poco spazio in prestito in giro per l’Italia. Roberto Bizzocchi, copresidente del club marchigiano, ha voluto ringraziare la Samp sulle colonne de Il Corriere Adriatico: «Se non fossimo riusciti a chiudere l’accordo avremmo dovuto dire addio alla Serie C, iscrivendoci, nonostante la vittoria del campionato di D, con la prospettiva poi di lasciare il prossimo anno. Invece siamo felicissimi della partnership col club di Massimo Ferrero, personaggio dall’entusiasmo contagioso. Fra valorizzazioni e contributi federali per il settore giovanile, riusciamo a coprire quasi il 50% del budget necessario a un torneo in cui contiamo di ben figurare».