Viviano torna in Serie A: ufficiale il prestito alla Spal

viviano spal
© foto Twitter

Il portiere classe ’85 lascia il Portogallo dopo poco più di sei mesi: è ufficiale la cessione in prestito alla Spal

CALCIOMERCATO 2018/19: LE OPERAZIONI DELLA SAMPDORIA

È durata poco più di sei mesi l’avventura di Emiliano Viviano allo Sporting Lisbona. Il portiere classe ’85 fa ritorno in Serie A dopo l’ultima esperienza alla Sampdoria e si trasferisce in prestito alla Spal fino al termine della stagione. Inevitabile la cessione dopo la rottura con la presidenza (il consiglio è stato rinnovato a luglio e ha causato l’esonero immediato di Sinisa MIhajlovic) e il tecnico José Peseiro.

Il comunicato ufficiale: «SPAL srl comunica di aver acquisito dallo Sporting Clube de Portugal le prestazioni sportive del calciatore Emiliano Viviano. Il portiere arriva in biancazzurro a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2019. Cresciuto nel settore giovanile della Fiorentina, ha iniziato la carriera professionistica nella stagione 2004/2005 in serie B con il Cesena, disputando successivamente 4 stagioni nella serie cadetta con il Brescia. Nel 2009/2010 ha esordito in serie A con il Bologna, vestendo in seguito le maglie di Inter, Palermo, Fiorentina, Arsenal e Sampdoria. Ha disputato 234 gare in serie A, collezionando 6 presenze con la Nazionale maggiore. Viviano indosserà la maglia numero 2. Benvenuto Emiliano!».