Yoshida e la chiamata della Sampdoria: «Stavo andando a Liverpool»

Iscriviti
Yoshida Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Maya Yoshida, difensore della Sampdoria, ha svelato un retroscena relativo al suo trasferimento in blucerchiato: le dichiarazioni

Maya Yoshida, difensore della Sampdoria, ha svelato un retroscena relativo al suo trasferimento in blucerchiato.

LEGGI ANCHE – Le dichiarazioni complete di Yoshida sul rinnovo

«A gennaio 2020 non avrei mai pensato di giocare in Italia. Ringrazio la Sampdoria per avermi dato questa opportunità. L’ultimo giorno di mercato ero sul pullman del Southampton, stavamo andando a giocare con il Liverpool e il mio agente mi ha detto di scendere perché aveva una richiesta per me. Gli ho risposto che non potevo perché eravamo in autostrada ma, arrivati sulla pista dell’aeroporto, ho parlato con l’allenatore e ho deciso di venire alla Samp».