Zajc dice no alla Sampdoria: «Salto di qualità con l’Empoli»

Zajc Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Zajc chiude a un trasferimento alla Sampdoria: «Lusingato, ma l’anno prossimo salto di qualità con questa maglia»

Dopo la beffa dello Stoccarda, ormai vicina all’acquisto di Borna Sosa, la Sampdoria rischia di veder sfumare un altro obiettivo di mercato. Monitorato già da gennaio, il trequartista dell’Empoli Miha Zajc è stato tra i protagonisti della recente riconquista della Serie A, con 8 gol e 13 assist messi a segno. Il profilo dello sloveno interessa anche a Napoli e Fiorentina, ma lo stesso giocatore non sembra propenso a un eventuale trasferimento estivo in un club più blasonato.

Intervenuto ai microfoni di pianetaempoli.it, Zajc ha commentato così le voci di mercato che lo circondano: «Penso che questo gruppo abbia le carte in regola per fare bene anche in serie A, conosco un po’ la categoria, ma al di là di questo qui ci sono dei valori che sono il motore in più, e anche con tutte le difficoltà del caso, sono certo che si possa far bene. Le voci di mercato su di me mi lusingano, io però sono un giocatore dell’Empoli e il prossimo anno dovrà essere quello del salto di qualità, da fare con questa maglia». Per la Sampdoria, tuttavia, le speranze non si spengono del tutto: l’intenzione dei blucerchiati, infatti, era quella di imbastire un’operazione “alla Torreira”, acquistando il cartellino del classe ’94 per poi lasciarlo ancora un anno in prestito a Empoli.