Buffon: «Siamo in crescita e vogliamo tornare protagonisti»

© foto www.imagephotoagency.it

Vince la Juventus ma gioca meglio la Sampdoria, soprattutto nel secondo tempo, soprattutto grazie al suo gioiello Antonio Cassano che mette in rete l’unico gol per i blucerchiati. La Sampdoria gioca meglio, ha una reazione forte e cerca di trovare la via del pareggio. Montella butta dentro tutti Cassano, Eder, Muriel, Rodriguez e prova a vincerla.

Intervenuto ai microfoni di SkySport, Gigi Buffon commenta il match giocato a Marassi: «Ci credevo insomma, non pensavo potessimo fare dei risultati in serie così importanti ma sapevo che eravamo una squadra con grandi qualità e rimpolparsi con qualche uomo che era fuori per infortunio. Oggi cali di tensione? Finchè si vince si sorride e si spera che possa essere esperienza per le prossime gare, se invece ci rimetti dei punti è difficile da superare perché dare continuità di vittoria è importante. Noi siamo una squadra in grande crescita e secondo me potevamo tornare ad essere protagonisti, non so se vinceremo, ma protagonisti siamo tornati. Questa settimana per me è stata bellissima, la felicità per quello che è accaduto a me ed ad Ilaria mercoledì notte è stato unico».

Condividi
Articolo precedente
Pagelle Samp-Juve 1-2: Cassano e il ritorno al gol, Muriel invisibile
Prossimo articolo
Ivan: «Cassano, una leggenda. Nel finale i tifosi ci hanno dato la grinta»