Croce: «Non dobbiamo sentirci tranquilli»

© foto www.imagephotoagency.it

Ormai alla quarta sconfitta di fila in campionato, l’Empoli sta scivolando nella lotta per non retrocedere dopo una prima parte di stagione che sembrava presagire una salvezza tranquilla. 

 

L’1-0 in favore del Genoa ha fatto emergere alcune difficoltà dei toscani, espresse nel dopo-partita anche da Daniele Croce in vista della sfida casalinga contro la Sampdoria: «Non siamo soddisfatti di questo brutto periodo, ma nella ripresa abbiamo fatto bene nonostante il gol non sia arrivato. Il risultato finale molte volte viene deciso dagli episodi e dopo una nostra azione sbagliata con Zielinski siamo andati in svantaggio: fanno la differenza, ma non appelliamoci alla sfortuna. Non deve spaventarci l’atteggiamento in campo della squadra avversaria, nessuno deve condizionare il nostro gioco. Classifica? Non dobbiamo sentirci tranquilli, ma coinvolti nella lotta per la salvezza. Però cercheremo di non guardarla troppo – conclude il centrocampista ai microfoni di Radio Lady – perché da quando lo abbiamo fatto è iniziato il periodo negativo».

Condividi
Articolo precedente
Giampaolo: «Lotta salvezza ancora aperta»
Prossimo articolo
Ariaudo: «Empoli, ora bisogna ricompattare l’ambiente»