Diretta/Live – Serie A, Cagliari-Sampdoria 2-1: Viviano regala, Melchiorri ringrazia

cagliari sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

TABELLINO

Cagliari-Sampdoria 2-1

FORMAZIONI

Cagliari (4-3-1-2): Storari (33′ Rafael); Pisacane, Ceppitelli, Bruno Alves, Murru; Isla Tachtsidis, Padoin; Joao Pedro (Barella 38’st; Borriello, Sau (Melchiorri 28’st).
A disposizione: Rafael, Colombo, Di Gennaro, Melchiorri, Munari, Barella, Capuano, Bittante, Giannetti, Salamon.
All: Massimo Rastelli

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Pereira (Budimir 29’st), Silvestre, Skriniar, Regini; Praet (Fernandes 35’st), Cigarini, Linetty; Alvarez; Muriel (Schick 10’st), Quagliarella.
A disposizione: Puggioni, Krapikas, Amuzie, Dodô, Eramo, Fernandes, Schick, Krajnc, Palombo, Djuricic, Torreira, Budimir.
All: Marco Giampaolo

Marcatori: J. Pedro 37’pt, Fernandes 41’st, Melchiorri 43’st
Ammoniti: Muriel, Skriniar, Cigarini, Isla
Espulsi:

Arbitro: Gavillucci

DIRETTA (PREMI F5 PER AGGIORNARE LA PAGINA!)

50′ FINISCE QUI: LA SAMP PERDE 2-1 PER UNA CLAMOROSA LEGGEREZZA DI VIVIANO

49′ Forcing della Samp che cerca di nuovo il pari con Regini che gira di testa il cross di Cigarini ma non trova la porta

45′ 5′ di recupero 

45′ Alvarez prova da fuori: larghissimo

43′ CLAMOROSO ERRORE DI VIVIANO: MELCHIORRI FA 2-1

41′ GOOOOOOOL DELLA SAMP! BRUNO FERNANDES FA 1-1! Quando tutto sembrava perduto ecco il lampo del portoghese che ben liberato da Linetty trova il gol!

40′ Ci prova ancora Alvarez da dentro l’area ma col destro spara altissimo

39′ Cross di Alvarez, la difesa del Cagliari mette in corner 

38′ Cambio nel Cagliari: esce Joao Pedro, entra Barella 

35′ Ultimo cambio nel Doria: fuori Praet, dentro Bruno Fernandes 

33′ Sponda di Quagliarella per Schick, tiro del ceco murato in corner

32′ Botta di Quagliarella dai 35 metri: a lato

29′ Cambio anche nel Doria: fuori Pereira, dentro Budimir, tutto per tutto per Giampaolo

28′ Cambio nel Cagliari: fuori Sau, dentro Melchiorri

26′ Contropiede Cagliari con Joao Pedro, Skriniar tiene bene l’uno contro uno 

24′ Giallo per Isla per un’evidente trattenuta su Linetty

23′ Alvarez dialoga con Praet e tira da fuori: a lato

21′ Cagliari pericoloso con Tachtisidis che spara da fuori: mura la difesa

20′ Bel cross di Regini che la difesa sarda chiude, l’azione prosegue e Cigarini spende il giallo per fermare la ripartenza 

17′ Rafael rischia la frittata su pressing di Schick, l’arbitro fischia fallo al ceco

15′ Contropiede Cagliari con Tachtsidis che riceve al limite dell’area e tira di prima intenzione: altissimo

14′ Praet prova la girata da corner di Alvarez, chiude la difesa 

13′ Isla e Pisacane combinano sulla destra, ma non chiudono il triangolo

10′ Cambio nella Samp: fuori Muriel dentro Schick 

5′ Batte Borriello che centra la barriera, libera la difesa doriana

4′ Punizione dal limite per i sardi e giallo a Skriniar, autore del fallo su Joao Pedro dopo una bruttissima palla persa 

3′ Cagliari pericoloso su corner ma azione fermata da un fallo in attacco di Borriello

2′ Praet combina con Muriel ma il colombiano restituisce un pallone troppo lungo, azione che sfuma

22.07 VIA AL SECONDO TEMPO

22.04 Squadre che stanno rientrando in campo: fra poco il secondo tempo

– Prima frazione di gioco che vede ancora una volta la Samp in svantaggio dopo una frazione tutto sommato equilibrata per le occasioni avute: all’inizio meglio il Cagliari, poi solo Samp e nel finale di primo tempo il vantaggio dei sardi con Joao Pedro, su invenzione di Padoin e su leggerezza di Pereira, ancora una volta in difficoltà come nella scorsa gara. Per il Doria occasioni sui piedi di Praet e Cigarini e un possibile rigore per trattenuta ai danni di Alvarez, che l’arbitro Gavillucci ha lasciato correre.

49′ FINISCE IL PRIMO TEMPO: 1-0 PER IL CAGLIARI, DECIDE JOAO PEDRO

45′ 4 minuti di recupero 

44′ Linetty cerca Muriel che taglia, ma la sfera passa senza l’attaccante

43′ OCCASIONE SAMP! Alvarez dentro per Praet che spara col mancino, la difesa chiude in corner

40′ Ottima chiusura di Silvestre su Sau, Samp nuovamente in difficoltà dopo 20 minuti autorevoli

36′ CAGLIARI IN VANTAGGIO CON JOAO PEDRO SU ASSIST DI PADOIN: 1-0

33′ Al suo posto entra Rafael 

32′ Non ce la fa Storari che esce sorretto dai medici fra gli applausi del pubblico e con Quagliarella a rincuorarlo

30′ Storari rischia la frittata! Pressing di Muriel sul portiere sardo che scalcia via frettolosamente e si accascia a terra, possibile un problema al ginocchio

29′ Proteste di Alvarez per un contatto in area dopo un gran numero dell’argentino nello stretto, lascia correre l’arbitro

28′ Ci prova ancora dalla distanza la Samp con Ricky Alvarez, conclusione alta sulla traversa

25′ Ancora Samp! Cigarini pennella per Skriniar che stacca di potenza ma spedisce alto

24′ Gran botta di Cigarini da 30 metri! Storari si rifugia in corner!

23′ Ancora Samp in avanti con Alvarez che prova la conclusione da fuori, murata ancora una volta dalla difesa

19′ Ammonito Muriel per un fallo su Tachtsidis, eccesso di foga per il colombiano 

15′ OCCASIONE SAMP! Buona ripartenza di Quagliarella e Alvarez che combinano sulla destra, cross dall’argentino per il 27 che in area gira ma viene murato

12′ Lancio dalle retrovie per Borriello, difesa blucerchiata che sale bene e mette in fuorigioco l’attaccante

7′ Contrasto piuttosto vigoroso fra Cigarini e Tachtsidis, il blucerchiato è a terra: gioco fermo

3′ Ancora Cagliari pericoloso con Murru che spara col mancino da fuori: Viviano para e Regini si rifugia in corner

1′ Subito pericoloso il Cagliari con Sau che riceve un cross di Isla ma spedisce a lato

21.01 GAVILLUCCI FISCHIA: VIA A CAGLIARI-SAMP!

20.57 Ecco le formazioni che scendono in campo

20.55 Buonasera a tutti, fra pochissimo squadre in campo per il fischio d’inizio

PREPARTITA

Tre sconfitte consecutive per la Samp che dopo le buone prove contro Roma e Milan ha trovato anche la prima sconfitta meritata contro il Bologna, una gara iniziata bene ma che dopo 30′ di dominio ha visto i rossoblù imporsi. Questa sera un’altra squadra rossoblù, un’altra trasferta ma tutta l’intenzione di interrompere questa striscia negativa. Benvenuti allo stadio Sant’Elia di Cagliari, terreno difficile per i blucerchiati che storicamente hanno sempre faticato, benvenuti a Cagliari-Sampdoria.

Padroni di casa che vengono da un pesante 4-0 allo Juventus Stadium, sconfitta senza appello per i sardi contro i campioni in carica che nel turno infrasettimanale hanno archiviato la pratica nel primo tempo: classifica che vede i sardi a quota 4 punti rispetto ai 6 della Samp. Ultima vittoria in Sardegna nella stagione 2007/08 col Doria di Walter Mazzarri che passò con un clamoroso 3-0. Ultima volta nel 2014/15 un 2-2: la Samp dominò e fece due gol con Gabbiadini e Obiang, ma un rigore di Avelar e il gol di Sau riportarono il punteggio in parità.

PROBABILI FORMAZIONI

Passiamo alle probabili formazioni del match e alle scelte che i due mister dovranno operare. Partiamo dal Cagliari di Massimo Rastelli, che dovrebbe scendere in campo con un 4-3-1-2 con Storari in porta, Isla, Ceppitelli, Bruno Alves e Murru in difesa, Tachtsidis, Di Gennaro e Padoin a centrocampo e Joao Pedro a supporto della coppia formata da Marco Sau e Marco Borriello.

Stesso modulo anche per il Doria che dovrà fare a meno di Barreto per squalifica e con Marco Giampaolo che potrebbe attuare qualche rotazione. Davanti a Viviano in porta conferme per Pereira, Silvestre, Skriniar e Regini fino al recupero di Sala e Pavlovic ancora in infermeria, il posto di Barreto dovrebbero giocarselo Bruno Fernandes o Praet, mentre in cabina di regia potrebbe partire per la prima volta in stagione Luca Cigarini con Linetty confermatissimo. Sulla trequarti spazio di nuovo a Ricky Alvarez alle spalle della coppia offensiva che dovrebbe essere formata da Luis Muriel e Ante Budimir, con un turno di riposo per Quagliarella, apparso appannato nelle ultime uscite.

Cagliari (4-3-1-2): Storari; Isla, Ceppitelli, B. Alves, Murru; Di Gennaro, Tachtsidis, Padoin; J. Pedro; Sau, Borriello.

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Pereira, Silvestre, Skriniar, Regini; Linetty, Cigarini, B. Fernandes; Alvarez; Muriel, Budimir.

Condividi
Articolo precedente
Joao Pedro: «Pago la cena a Padoin, il gol è suo»
Prossimo articolo
Papera di Viviano e addio pareggio: Cagliari-Samp finisce 2-1