Maccarone: «Senza l’Empoli avrei smesso di giocare»

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo essere retrocessa in Serie B, la Sampdoria ha saputo rialzarsi in poco tempo e tornare ai livelli desiderati. Come la società, così alcuni giocatori hanno potuto lasciare alle spalle la delusione vissuta e riprendere la carriera calcistica traendo da essa vantaggi personali.

 

Uno di questi è Massimo Maccarone, il quale ammette fortunatamente di aver fatto la scelta giusta rivestendo la maglia dell’Empoli dopo la stagione 2011/12. Senza i toscani, secondo quanto rivelato a BM Magazine, probabilmente non avrebbe mai calcato i campi della massima categoria italiana: «Mi chiamò il presidente perché l’Empoli da qualche anno non se la passava bene e stava lottando per non retrocedere dalla B alla Prima Divisione. Io gli dissi che ero già in parola con il Siena e che non potevo tirarmi indietro. Ma la prima scelta, qualora fossi andato via, sarebbe stata Empoli. E così è stato. Sono stato il primo a essere felice di essere tornato. Forse se non fossi venuto qui avrei già smesso di giocare».

Condividi
Articolo precedente
macheda sampdoriaMacheda: addio al Cardiff City, ora è del Nottingham Forest
Prossimo articolo
Ranocchia: «Il mio futuro non dipende da me»