Novellino ricorda Cruijff: «È stata una grande esperienza giocare con lui»

Novellino
© foto SampNews24

Anche Walter Novellino lascia il suo ricordo di Joahn Cruijff. Non hanno condiviso molto, solo uno scampoli di partita, in un lontano 1981, quando entrambi vestirono la maglia rossonera del Milan. Quarantacinque minuti contro il Feyenoord per Novellino e Cruijff in squadra assieme.

«Non posso che avere un ricordo bellissimo – afferma Novellino su gianlucadimarzio.com -. Ai tempi, nel Mundialito, potevamo permetterci di tesserare un giocatore straniero ed hanno scelto lui. Tra l’altro ci potevamo capire benissimo perché parlava perfettamente lo spagnolo. È stata una persona straordinaria ed eccezionale, è stata una grande esperienza poter giocare insieme, anche se poi si è infortunato. Sono davvero dispiaciuto per la sua morte, ho seguito la sua battaglia col cancro. Aveva anche detto di essere in vantaggio 2-0, per questo non me l’aspettavo. Faccio le mie più sentite condoglianze alla famiglia».

Condividi
Articolo precedente
Fiorentina: oggi e lunedì allenamenti in vista della Sampdoria
Prossimo articolo
Oltre a Montella anche De Silvestri ritrova la Fiorentina