Quagliarella: «Non dobbiamo farci ingannare dalla classifica»

© foto www.imagephotoagency.it

Erano anni che non si vedeva Fabio Quagliarella esultare dopo un gol se non in qualche rarissimo caso, complice il fatto che abbia indossato molte casacche e che per rispetto delle sue ex squadre non mettesse entusiasmo dopo avergli fatto gol. Ma ieri Fabio Quagliarella ha potuto sfogare anni di esultanze mancate per il gol segnato al Frosinone. Un gol importante, che dà fiducia e serenità come lui stesso afferma ai microfoni di SampTv al termine del match: «È una vittoria importante, cercata e voluta dal primo secondo. Ma è anche un punto di partenza, ci fa giocare con più serenità, gli obiettivi non sono cambiati: dobbiamo stare sul pezzo, non mollare, non rilassarci perchè in questo momento non possiamo permettercelo. Ho esultato perchè è stato un gol importante, un gol che ci ha fatto giocare con più serenità e i gol importanti si festeggiano in maniera importante».

E adesso si pensa al Verona: «Dobbiamo andare lì e fare attenzione, la classifica può ingannare, può sembrare facile. Ci aspetta una bella battaglia ma dobbiamo essere consapevoli dei nostri mezzi».

Condividi
Articolo precedente
Fernando: «Vittoria meritata, oggi abbiamo giocato tutti bene »
Prossimo articolo
Settore giovanile: i risultati del weekend