Sampdoria, che prepotenza: offerta irrinunciabile al Sassuolo per Ferrari

Ferrari crotone sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria presenta un’offerta di sei milioni di euro al Sassuolo per ottenere il cartellino di Ferrari, difensore centrale classe ’92

Le intenzioni societarie del Sassuolo sono chiare, ossia tenere i giocatori sui quali fondare la rosa in vista della prossima stagione. Per Francesco Acerbi è arrivato un ricco rinnovo del contratto, ogni richiesta per Diego Falcinelli è stata finora respinta al fine di far fronte alla partenza di Gregoire Defrel, lo stesso infine potrebbe accadere per Gian Marco Ferrari. Non sarà tuttavia semplice rifiutare l’offerta di sei milioni di euro presentata dalla Sampdoria per ottenere le prestazioni del difensore classe ’92, uno degli obiettivi per rinforzare il reparto arretrato di Marco Giampaolo. Secondo quanto rivelato da Sky Sport, la cifra investita dalla dirigenza blucerchiata sarebbe necessaria al convincimento del Sassuolo, posto ora alle corde e costretto a riflettere, senza cestinare l’assegno con la totale indifferenza. Ferrari, l’anno scorso in prestito al Crotone, potrebbe accettare la destinazione in virtù di una possibilità da titolare: in caso di risposta positiva da entrambe le parti in questione, saranno da considerare i tempi per il pagamento e i dettagli economici del contratto del giocatore.

Condividi
Articolo precedente
Caprari SampdoriaCaprari inizia a sognare: «Gol nel derby? Magari due»
Prossimo articolo
Schick SampdoriaSchick, mistero risolto: la Sampdoria pretende il rispetto degli accordi