Serie A da record, mai così tanti in doppia cifra!

sampdoria muriel quagliarella
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria contribuisce a una delle stagioni più floride della Serie A in quanto a gol: ben tre blucerchiati in doppia cifra

Un campionato da record, 1075 gol segnati (2.91 a partita) e ancora una giornata da giocare. La Serie A 2016-17 è stata sorprendente, con tanti marcatori in doppia cifra in Serie A: sono ben 31 (almeno per ora) i giocatori capaci di segnare un bottino di reti che abbia raggiunto la doppia cifra, con sei di loro che hanno persino superato quota 20. Un record, anche perché basta il confronto con la passata stagione, quando i marcatori in doppia cifra furono solo 17! E mentre c’è ancora qualcuno che può arrivare a 10 (Zapata, Defrel, Pellissier, El Shaarawy), la Sampdoria può vantare tre giocatori in doppia cifra: Muriel, Quagliarella e Schick sono tutti infatti fermi a quota 11, ma solo gli ultimi due potranno migliorarsi nell’ultima gara di campionato contro il Napoli. Normale che questo scenario non potesse avere luogo nei campionati a 16 o 18 squadre, dove il minor numero di partite disputate condizionava questo rendimento. Per anche solo avvicinarsi a un rendimento del genere in Serie A, bisogna risalire al 2008-09, quando Ibrahimovic (Inter, 25 gol) chiuse l’annata davanti a Milito (Genoa) e Di Vaio (Bologna, entrambi a 24), ma ben 28 giocatori raggiunsero la doppia cifra. La Sampdoria in quell’annata vantò un Giampaolo Pazzini in ascesa, autore di 11 reti.

Condividi
Articolo precedente
cigarini sampdoriaSampdoria, il decimo posto vale un Cigarini
Prossimo articolo
Casa SampInaugurazione Casa Samp: la fotogallery dell’evento e le voci dei protagonisti