Spal su Lulic, il presidente: «Discorso molto caldo»

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo oltre vent’anni la Spal è tornata in Serie B vincendo ampiamente il Girone B di Lega Pro e portando a casa anche la Supercoppa di categoria. Un salto di qualità che verrà premiato coi giusti giocatori per affrontare una stagione il cui obiettivo è una salvezza tranquilla, al fine di mettere le fondamenta per una entusiasmante risalita.

 

Sulla lista spunta il nome di Karlo Lulic, reduce dall’esperienza ceca con il Bohemians 1905 e pronto ad andare in prestito per migliorare ulteriormente sotto il profilo tattico. La società di Ferrara ci pensa e nelle prossime settimane proverà a imbastire con la Sampdoria una trattativa sulla base di un titolo temporaneo. Una ipotesi, mentre la certezza è che il presidente Walter Mattioli ci sta pensando: «Dopo quelli di Mora, Lazzari e Giani, a breve ci sarà il rinnovo di Finotto. Al momento ci stiamo concentrando sui rinnovi di contratto – afferma ai microfoni de lospallino.com -, ma sono molto caldi i discorsi anche per i giovani appartenenti a diverse società di serie A».

Condividi
Articolo precedente
cairoCairo loda Mihajlovic: «Straordinario come abbia valorizzato Obiang, Mustafi e Okaka»
Prossimo articolo
Torreira tornerà alla Sampdoria, Montella vuole provarlo