Tello: «Quasi tutto il nostro gioco passa per i piedi di Borja Valero»

© foto www.imagephotoagency.it

Una certezza per Paulo Sousa è sicuramente Cristian Tello, acquisto di gennaio della Fiorentina, che contro la Sampdoria sicuramente partirà da titolare. Ai microfoni di Radio Onda, l’esterno della Viola ha parlato di questi mesi a Firenze e di come si trovi molto bene con il suo Mister.

«A Firenze sono stato accolto molto bene, In particolare Borja Valero mi ha aiutato fin dal primo momento. A volte non capisco proprio perché non viene convocato in nazionale. Quello che volevo era giocare e nel Porto non riuscivo a farlo con la continuità che ho trovato a Firenze, per questo motivo ho deciso di andare via. Paulo Sousa sarà un grande allenatore, è un tecnico che punta molto sulla manovra offensiva».

E su Borja Valero, che rischia di essere out per il match contro la Sampdoria, Tello è lapidario considerandolo un perno irrinunciabile per la Fiorentina: «Quasi tutto il nostro gioco passa proprio da Borja, anche perché la Serie A è un campionato molto competitivo. Io sono contento di aver scelto Firenze e la FIoentina, ma non voglio pensare a cosa accadrà alla fine della stagione. Barcellona mi manca, così come la Masia e alcuni amici, ma qui alla Fiorentina gioco e questo è l’importante».

Condividi
Articolo precedente
Verso Fiorentina – Samp: Krsticic e il primo gol in A contro la viola
Prossimo articolo
Aimo Diana: «Alla Samp gli anni più belli. Tornerei domani»