Viviano, la moglie lo incoraggia: «Resti il mio gigante buono»

© foto www.imagephotoagency.it

Quanto è strano ritrovarsi il giorno dopo una partita persa e vedere tra i peggiori della Sampdoria Emiliano Viviano, davvero troppo, lui che ha abituato stampa e tifosi a partite di altissimo livello, a interventi prodigiosi e un rendimento sempre tra i migliori dei suoi. Ieri sera però, quell’uscita fuori tempo sul risultato di 1-1 appena acquisito dai blucerchiati, è costato un punto al Doria, un punto che avrebbe fatto sicuramente comodo e avrebbe interrotto una serie di sconfitte che ora ha raggiunto le 4 partite consecutive.

Il numero 2 blucerchiato ci ha subito messo la faccia, assumendosi totalmente la colpa della sconfitta, i tifosi hanno subito compreso che anche Viviano, nonostante i suoi interventi siano spesso di difficile spiegazione fisica, è un essere umano come tutti noi e che un errore può capitare a tutti, anche ai migliori. Chi ha voluto ricordarlo ulteriormente è Manuela Tosini, compagna del portierone blucerchiato, che su Facebook ha dedicato un post a suo marito, eccolo: «Hai fatto un errore, si, anche tu sbagli. Ahimé sai che sono la tua prima tifosa, quella che ti critica sempre, non mi frega del giudizio degli altri, io penso a te, penso che fai cose meravigliose ogni domenica, oggi hai fatto un errore, ora ti metteranno in croce, ma hai un pregio, quello di metterti tutto alle spalle e di ricominciare da capo. Forza e coraggio per me resti sempre il mio gigante buono».

Condividi
Articolo precedente
Il commento tecnico: Settembre nero
Prossimo articolo
Schick, basta Under 21: è in Nazionale maggiore