Connettiti con noi

Hanno Detto

Rixi: «Sono preoccupato come tutti i tifosi della Sampdoria»

Pubblicato

su

Rixi, assessore blucerchiato, espone il suo punto di vista in merito alla vicenda dell’arresto di Massimo Ferrero: le sue parole

Edoardo Rixi, assessore genovese e tifoso della Sampdoria, ha espresso il proprio parere in merito alla vicenda dell’arresto di Massimo Ferrero. Le sue parole a Primocanale.

PREOCCUPAZIONE – «Sono preoccupato come sono preoccupati tutti i tifosi della Sampdoria. Credo che in questo momento ci sia una grande responsabilità da parte di chi governa e in corsia d’amministrazione. Penso che gestiscano le cose in modo assolutamente responsabile, mi auguro che nel più breve tempo possibile si riesca a capire qual è il futuro della società».

SPERANZA – «È evidente che nessuno si aspettava di dover gestire una situazione di questo tipo, per cui sicuramente c’è apprensione, speriamo che nelle prossime settimane si riesca a capire come uscire da questa situazione per il club blucerchiato, che effettivamente sta facendo un campionato importante, anche per la sua storia, non si meriterebbe di avere problemi di carattere gestionale. Quello che fa ben sperare è che la Samp è stata tenuta fuori completamente dal processo e quindi discorso legato unicamente alle altre attività che ha avuto in passato Ferrero».