Atalanta, Marino: “Chi non vorrebbe un pareggio?”

© foto www.imagephotoagency.it

Sulle pagine de L’Eco di Bergamo interviene Pierpaolo Marino, direttore generale dell’Atalanta, per commentare la vittoria contro il Napoli e l’avvicinamento alla sfida con la Sampdoria: “Sentivo che avremmo ritrovato l’Atalanta e so che non porto bene al Napoli: l’ho già battuta due volte con gli orobici, ma anche con Pescara, Udinese e Roma l’ho battuta. La più bella è sempre l’ultima, ma con la Roma vincemmo 2 a 1 e questa vittoria costò, al San Paolo, lo scudetto ai partenope. Non perdiamo da tre partite e sento dire che bisogna dare continuità a questi risultati: è quello che conta di più. A Genova faremo la nsotra partita, ma alla fine chi non gradirebbe un pareggio?”.

Articolo precedente
Atalanta, Lucchini: “La prima volta da ex. Quanti ricordi”
Prossimo articolo
Inter, Milito: “Vittoria contro una buona Samp”