Ben Arfa irrita la Samp: è un gioco al rialzo

Ben Arfa
© foto Instagram

Calciomercato Sampdoria, si lavora per Ben Arfa: ma è un gioco al rialzo sulle commissioni

CALCIOMERCATO – LE ULTIME NEWS SULLA SAMPDORIA

Il campionato è ormai alle porte, la stagione inizierà ufficialmente domani con il match di Coppa Italia contro il Crotone, ma la Sampdoria non ha ancora ultimato i propri acquisti ed è in attesa di conoscere quali giocatori andranno a rinforzare il reparto offensivo a disposizione di Eusebio Di Francesco. Oltre a François Kamano, rimane aperta la pista che porta ad Hatem Ben Arfa, anche se al momento appare ancora in salita.

Secondo quanto svelato da Sportitalia, infatti, dopo aver offerto un contratto annuale (con opzione per altri due anni) a 2 milioni di euro a stagione compresi bonus, la Sampdoria sta continuando a trattare per portare il talento franco-tunisino a Genova: i blucerchiati hanno provato a spingere sull’acceleratore nelle ultime ore, ma hanno riscontrato un gioco al rialzo sulle commissioni da parte dell’entourage del giocatore che, essendo svincolato, può calcare la mano sulle percentuali da incassare. Una situazione che, naturalmente, sta facendo irritare la dirigenza doriana, ma che non fermerà l’operazione.