Brescia e Varese si contendono Juan Antonio

© foto www.imagephotoagency.it

Impazza la corsa a Juan Antonio. Fino a questo momento, l’attaccante argentino classe 1988 è stato impiegato poco da mister Ciro Ferrara. Ieri non era neanche presente in panchina e oggi si è allenato a parte a causa di un problema fisico. E’chiaro comunque che l’ex Brescia non rientra più nei piani della società e potrebbe essere in uscita nel prossimo mercato di gennaio qualora a Corte Lambruschini dovesse arrivare una busta con una buona offerta al suo interno per il cartellino del giocatore. Secondo indiscrezioni raccolte da TuttoB.com, sulle tracce di Juan Antonio ci sarebbero due club di Serie B: Brescia e Varese. 

Articolo precedente
L’ex Foggia rifiuta Pescara e pensa…
Prossimo articolo
Roberto Mancini sente la mancanza dell’Italia