Connettiti con noi

News

Audero al centro del mercato: i pro e i contro della cessione

Pubblicato

su

La Sampdoria programma la prossima stagione con l’obbligo plusvalenze che influisce sul mercato: i pro e i contro della cessione di Audero

La Sampdoria programma la prossima stagione con il nodo allenatore da sciogliere e l’obbligo plusvalenze. La cifra di 50 milioni raggiungibile solo dalle cessioni dei pezzi pregiati della rosa aleggia sul prossimo mercato blucerchiato e nessun calciatore può essere definito incedibile.

Tra i giocatori valorizzati da Claudio Ranieri c’è sicuramente Emil Audero che ha già ricevuto molti alcuni sondaggi dall’Italia e dall’estero. La cessione del portiere garantirebbe ai blucerchiati un tesoretto di circa 20 milioni, senza la necessità di reinvestire, potendo lanciare tra i pali Wladimiro Falcone dopo la convincente stagione con il Cosenza. I contro però non mancano e la Sampdoria perderebbe l’affidabilità di un estremo difensore che ha ormai superato le prove di maturità della massima serie e che si è confermato decisivo in più di un’occasione durante la stagione.