Connettiti con noi

News

Cessione Sampdoria, più gruppi interessati: come agirà Vidal?

Pubblicato

su

È notizia di ieri che tre gruppi, due statunitensi e uno di matrice araba, avrebbero completato la due diligence: cosa succede ora?

Continua a tenere banco la cessione della Sampdoria. La due diligence approfondita è stata portata a termine da tre gruppi, due di matrice statunitense e una araba (ma non gli Al Thani). C’è attesa per capire se uno o più di questi decideranno di formulare una proposta di acquisto per il club doriano o si ritireranno come Cerberus/Redstone. In caso di più offerte come agirà Gianluca Vidal? Sulla carta, rispetto alla cordata rappresentata da Francesco Di Silvio, questi nuovi gruppi non si trovano né in vantaggio né in svantaggio. Le trattative corrono in parallelo.

Vidal e Banca Lazard giocano su più tavoli e avranno il compito di vagliare le offerte che perverranno. In questo frangente la tempistica è importante. Se da un lato le operazioni messe in campo dalla cordata di Di Silvio sono tutte volte a una chiusura rapida (che però non può esserci fino a che non arriva tutta la documentazione richiesta del trustee e dalla legge italiana sull’antiriciclaggio), non è da escludere, come sottolinea Tuttosport, che arrivino altre offerte. E a quel punto sarà quella che fornirà maggiori garanzie di futuro al club e sarà economicamente adeguata alle cifre poste dal Tribunale Fallimentare di Roma all’interno del concordato ad essere scelta.

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.