Chievo-Sampdoria 0-0: sintesi e tabellino

linetty chievo-sampdoria
© foto Valentina Martini

Chievo-Sampdoria, Serie A 2018/19: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

CHIEVO-SAMPDORIA: LE PAGELLE
CHIEVO-SAMPDORIA: GLI HIGHLIGHTS

Un pareggio insipido, quello rimediato oggi tra le mura del “Bentegodi” dalla Sampdoria. Contro un Chievo ridotto in dieci uomini per tutto il secondo tempo, i blucerchiati sprecano e non riescono a trovare la porta e rischiano anche di venire beffati all’ultimo secondo. Uno 0-0 arricchito solamente dalla standing ovation per Sergio Pellissier, ormai prossimo all’addio al calcio giocato: a occhi lucidi, il capitano gialloblù e Fabio Quagliarella hanno regalato emozioni con un lungo abbraccio al momento della sostituzione.


Chievo-Sampdoria 0-0: tabellino

MARCATORI:

CHIEVO (3-4-1-2):Rafael 5,5; Bereszynski 6, Ferrari 5,5, Colley 6, Tavares 6 (dal 36′ s.t. Sau s.v.); Praet 5,5, Ekdal 6, Linetty 5 (dal 22′ s.t. Jankto 5,5); Defrel 5,5; Gabbiadini 5 (dal 17′ s.t. Caprari 6), Quagliarella 6. A disposizione: Caprile, Tomovic, Andreolli, Norecka, Frey, Tanasijevic, Burruchaga, Piazon, Meggiorini. Allenatore: Di Carlo.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Rafael 5,5; Bereszynski 6, Ferrari 5,5, Colley 6, Tavares 6 (dal 36′ s.t. Sau s.v.); Praet 5,5, Ekdal 6, Linetty 5 (dal 22′ s.t. Jankto 5,5); Defrel 5,5; Gabbiadini 5 (dal 17′ s.t. Caprari 6), Quagliarella 6. A disposizione: Audero, Krapikas, Vieira, Saponara, Sala, Barreto, Ramirez, Tonelli, Trimboli. Allenatore: Giampaolo.

ARBITRO: Aureliano di Bologna. AssistentiMarchi di Bologna e M. Rossi di Novara. Quarto ufficiale: Maggioni di Lecco. VAR: Giuia di Olbia. AVAR: Tegoni di Milano.

NOTE: ammoniti al 31′ p.t. Stepinski, al 24′ s.t. Hetemaj e al 40′ s.t. Pucciarelli; espulso al 39′ p.t. Barba; recupero 4′ p.t. e 3′ s.t.


Chievo-Sampdoria: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Dominio Samp per quasi tutta la ripresa, con Semper protagonista per alcuni interventi che hanno tenuto a galla il Chievo. All’ultimo secondo i padroni di casa vanno vicino a beffare i blucerchiati, ma Pucciarelli si divora il gol.

45’+3′ Aureliano fischia la fine del match: Chievo-Sampdoria termina a reti inviolate

45’+3′ OCCASIONE CHIEVO! All’ultimo respiro il tiro di Dioussé mette in difficoltà Rafael, che respinge sui piedi di Pucciarelli: da due passi, l’attaccante clivense non trova la porta

45’+1′ Rafael chiamato ad intervenire sul cross velenoso di Stepinski

45′ Ci saranno 3′ di recupero

44′ Caprari crossa bene dalla sinistra sulla testa di Quagliarella, ma la difesa gialloblù intercetta al momento giusto e devia in corner

40′ Ammonito anche Pucciarelli, troppo irruento nell’intervenire su Caprari

39′ Quagliarella pasticcia col pallone e, nel tentativo di fintare su Depaoli, lascia la sfera rotolare oltre la linea di fondo

36′ Tavares lascia il posto a Sau: cambio offensivo per Giampaolo

35′ Di Carlo richiama in panchina Vignato: al suo posto Kiyine

34′ Buon cross di Jankto al centro dell’area, ma per Quagliarella è giornata no quando si tratta di controllare il pallone

27′ Cambio tra le fila del Chievo: dopo un abbraccio con Quagliarella e un saluto a tutto il “Bentegodi” e ai propri compagni, Pellissier lascia il posto a Pucciarelli e termina la sua ultima gara casalinga da giocatore

25′ OCCASIONE SAMP! Bel calcio di punizione battuto da Quagliarella, che non trova la porta di poco

24′ Ammonito Hetemaj per un fallo su Caprari

21′ Pellissier si infila in area (con un fallo su Ferrari), ma trova Colley a fare buona guardia: il gambiano gli soffia il pallone ed evita il gol

20′ Cross di Bereszynski troppo corto: Semper anticipa tutti

17′ Esce Gabbiadini: al suo posto entra Caprari

15′ Cross di Tavares troppo angolato: il suo lancio si spegne sul fondo

10′ Calcio di punizione battuto da Praet: la difesa del Chievo spazza in corner

6′ OCCASIONE SAMP! Quagliarella ruba palla e serve bene Gabbiadini, che va al tiro ma non riesce ad essere efficace per via della posizione defilata: Semper blocca

6′ Calcio d’angolo a favore del Chievo

5′ Cross basso di Gabbiadini: la difesa del Chievo devia in corner

2′ Bel tiro di Tavares dalla distanza, ma troppo centrale

2′ OCCASIONE SAMP! Grande girata di Defrel da dentro l’area, ma Semper gli dice di no e devia in corner

1′ Riprende Chievo-Sampdoria! Aureliano fischia l’inizio del secondo tempo

SINTESI PRIMO TEMPO – Poche emozioni in questi primi 45′ di gara, in cui gli episodi più importanti sono stati certamente il gol annullato a Leris dopo 10′ di gioco e l’espulsione di Barba nei minuti finali.

45’+4′ Aureliano fischia e manda tutti negli spogliatoi: si chiude il primo tempo a reti inviolate

45’+4′ OCCASIONE SAMP! Sassata di Gabbiadini dalla distanza, Semper si allunga e devia in corner

45’+2′ Infortunio per Leris: a centrocampo subentra Hetemaj

45′ Saranno 4 i minuti di recupero

43′ Ripartenza pericolosa del Chievo, che fa di tutto per far segnare Pellissier: il capitano, però, non riesce a trovare i tempi giusti per tirare efficacemente

41′ Destro potente di Praet dal limite dell’area: la conclusione viene deviata e sfiora la traversa, sarà corner per la Samp

39′ ESPULSO BARBA! Il difensore gialloblù interviene duramente col piede a martello ai danni di Defrel: Aureliano non ha dubbi, il Chievo rimane in dieci

38′ Bell’uscita di Rafael, che anticipa Stepinski e fa suo il pallone

36′ OCCASIONE SAMP! Tavares crossa bene in area sui piedi di Quagliarella, che si accentra e va al tiro: la difesa del Chievo riesce a murare

34′ La Sampdoria riparte con Defrel, che però serve con un lancio fuori misura Quagliarella

31′ Stepinski salta col braccio largo e colpisce al volto Ferrari: ammonito l’attaccante gialloblù

30′ Un altro calcio d’angolo guadagnato dai padroni di casa

29′ Tavares perde palla e il Chievo riparte: Depaoli scarica per Pellissier, che calcia male e non trova la porta

28′ Bereszynski chiude in corner

24′ OCCASIONE SAMP! Defrel si divora un gol davanti alla porta, ma per sua fortuna l’assistente alza la bandierina e segnala il fuorigioco

22′ OCCASIONE CHIEVO! Pellissier crossa per Stepinski, che da due passi non trova la porta

20′ Buco clamoroso di Ferrari, con Depaoli che si infila in area dalla sinistra: tocco sotto del terzino del Chievo, che però non trova la porta

19′ Assedio blucerchiato nella metà campo del Chievo, che non riesce a ripartire

16′ Bel sinistro di Defrel dalla distanza: Semper blocca senza troppi problemi

13′ OCCASIONE SAMPDORIA! Tiro di Ekdal fuori di pochi centimetri!

12′ Bereszynski innesca Praet, ma il belga non riesce ad arrivare in tempo e il pallone si spegne sul fondo

10′ GOL ANNULLATO! Lancio lungo per Leris, che si inserisce bene e salta Colley: a tu per tu con Rafael, il centrocampista gialloblù segna con freddezza, ma il VAR annulla tutto per fuorigioco

5′ Cross di Gabbiadini dalla destra: il pallone non riesce ad arrivare sulla testa di Quagliarella

3′ Bello scambio nello stretto tra i giocatori del Chievo: Stepinski si ritrova a tu per tu con Rafael ma non riesce ad arrivare sul pallone

2′ Quagliarella prova subito ad andare al tiro, ma viene murato da Dioussé

1′ Inizia Chievo-Sampdoria! 

12.30 Chievo e Sampdoria fanno il loro ingresso in campo

12.20 Le squadre sono rientrate negli spogliatoi: pochi minuti al fischio d’inizio


Chievo-Sampdoria, formazioni ufficiali: Linetty rileva Jankto, coppia d’attacco Stepinski-Pellissier

CHIEVO (3-4-1-2)Semper, Bani, Cesar Barba; Depaoli, Leris, Dioussé, Jaroszynski; Vignato; Pellissier, Stepinski. A disposizione: Caprile, Tomovic, Andreolli, Norecka, Frey, Tanasijevic, Kyine, Burruchaga, Hetemaj, Piazon, Meggiorini, Pucciarelli. Allenatore: Di Carlo.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Rafael; Bereszynski, Ferrari, Colley, Tavares; Praet, Ekdal, Linetty; Defrel; Gabbiadini, Quagliarella. A disposizione: Audero, Krapikas, Vieira, Saponara, Sala, Barreto, Ramirez, Jankto, Caprari, Sau, Tonelli, Trimboli. Allenatore: Giampaolo.

ARBITRO: Aureliano di Bologna. AssistentiMarchi di Bologna e M. Rossi di Novara. Quarto ufficiale: Maggioni di Lecco. VAR: Giuia di Olbia. AVAR: Tegoni di Milano.


Chievo-Sampdoria: probabili formazioni e prepartita

Il tecnico gialloblù Domenico Di Carlo è intervenuto in conferenza stampa per presentare la sfida: «Nella partita di domani, come detto a San Siro, Pellissier giocherà. Si prenderà l’applauso del suo stadio e dei suoi tifosi. Quando non ce la farà più lo sostituiremo. Cercherò di mettere in campo la miglior formazione possibile per Sergio, i tifosi e il presidente. Dei giovani giocheranno Semper e Vignato. Dovremo fare una buona prestazione per fronteggiare la Sampdoria, che sebbene abbia avuto un periodo di sconfitte è pur sempre un avversario da stimare. Finire con tre punti sarebbe perfetto per il periodo post retrocessione. Quagliarella? Tre anni fa sembrava che fosse sul viale del tramonto. Qui si vede quanto è importante la mano dell’allenatore. Quello che sta facendo è straordinario. Così come quello che ha fatto Pellissier. Sono giocatori che vanno oltre la normalità. Vanno rispettati. Domani speriamo di essere concreti e più forti per dare una gioia ai nostri tifosi».

Così Marco Giampaolo in conferenza stampa alla vigilia della gara: «Giochiamo contro una squadra che non ha più motivazioni. Siamo nella condizione di poter prevalere dal punto di vista tecnico. Sfondare il muro dei cinquanta punti sarebbe quantomai opportuno. Non ci sono più obiettivi collettivi, ma individuali. Non partirà dall’inizio ma ci potrà essere qualche minuto anche per lui. Murru e Andersen non sono convocati, Audero ha qualche problema e quindi giocherà Rafael. Potrebbe anche giocare Tavares. Gli altri più o meno bene. Scenderanno in campo undici che potranno fare meglio. Quagliarella gioca per il suo obiettivo personale. Sta bene. In allenamento lo vedo motivato e ci tiene. È lì, farà di tutto per diventare capocannoniere. Probabilmente Praet potrebbe giocare play, in quel caso Barreto va a fare la mezzala o viceversa. Trequarti? Gioca Defrel o Ramirez».

CHIEVO (4-3-1-2): Semper; Bani, Cesar, Barba, Depaoli; Dioussé, Hetemaj, Jaroszynski; Vignato; Pellissier, Meggiorini. Allenatore: Di Carlo.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Rafael; Bereszynski, Ferrari, Colley, Tavares; Barreto, Praet, Jankto; Defrel; Gabbiadini, Quagliarella. Allenatore: Giampaolo.


Chievo-Sampdoria: i precedenti del match

Sono trentatré i precedenti ufficiali fra le due squadre, così ripartiti: quattordici vittorie della Samp, dodici pareggi e sette vittorie del Chievo. Attenzione però ai match giocati a Verona, dove la Samp non vince addirittura dal 2013/14 – gol di Eder. Da allora sono arrivati solo pareggi o sconfitte, con tre delle ultime quattro partite del Bentegodi che si sono concluse con il risultato di 2-1 per i padroni di casa.


Chievo-Sampdoria: l’arbitro del match

La sfida sarà diretta da Gianluca Aureliano di Bologna. A coadiuvare il fischietto emiliano saranno Daniele Marchi di Bologna e Marcello Rossi di Novara in qualità di assistenti. Quarto ufficiale sarà Lorenzo Maggioni di Lecco, mentre dietro gli schermi del VAR sideranno Antonio Giua di Olbia e Alberto Tegoni di Milano.


Streaming Chievo-Sampdoria: dove vederla in tv

Chievo-Sampdoria andrà in scena domenica 19 maggio alle ore 12.30 presso lo stadio “Bentegodi” di Verona. Il match sarà fruibile in diretta su DAZN.


VUOI RESTARE AGGIORNATO SULLA SAMPDORIA? SCARICA LA NOSTRA APP!