Cigarini, il Sassuolo tenta la via del prestito

cigarini sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

La lista delle pretendenti si è allargata con il Milan, ma Luca Cigarini ha nel Sassuolo l’opzione più concreta: i neroverdi l’hanno chiesto in prestito

Riassumendo: Palermo, Bologna, Udinese, Sassuolo, Milan. Persino il Bari dalla cadetteria. Sono solo alcune delle squadre che hanno chiesto informazioni su Luca Cigarini, che ha giocato poco alla Samp e ora è in cerca di nuova sistemazione. Nonostante la querelle rinnovo e le tante difficoltà incontrate con l’agente del ragazzo, Lucas Torreira rimarrà alla Samp (almeno fino a giugno) e la società blucerchiata può esercitare una certa forza contrattuale. Non ci sarà quindi spazio per Cigarini, che finora ha giocato cinque partite tra Serie A e Coppa Italia, non venendo considerato granché da Giampaolo, che gli ha preferito il giovane collega.
CESSIONE INEVITABILE, MA… – Se il regista ex Parma e Atalanta è in uscita, in ogni caso bisognerà trovare qualcuno in grado di pagare quanto la Samp ha sborsato quest’estate per prenderlo dall’Atalanta (tre milioni di euro). Un’ipotesi difficile a gennaio, dove le società cercano colpi riparatori e occasioni a costo zero. Secondo quanto riportato da “La Gazzetta dello Sport”, il club più serio sul centrocampista blucerchiato è il Sassuolo, che avrebbe chiesto Cigarini in prestito.