Diretta/Live - Serie A, Sampdoria-Genoa 3-1: Genova è solo Blucerchiata - Samp News 24
Connettiti con noi

2012

Diretta/Live – Serie A, Sampdoria-Genoa 3-1: Genova è solo Blucerchiata

Pubblicato

su

TABELLINO: Sampdoria-Genoa 3-1

 

SAMPDORIA (4-4-1-1): Romero; Mustafi, Gastaldello, Rossini, Costa; Munari, Obiang, Maresca (Tissone 36′ st), Poli; Krsticic (Estigarribia 65′); Icardi (Soriano 43’st).

A DISPOSIZIONE: Berni, Falcone, Estigarribia, Renan, Castellini, Tissone, Poulsen, De Silvestri, Soriano, Juan Antonio, Savic, Austoni.

ALLENATORE: Ciro Ferrara.

GENOA (4-4-2): Frey; Sampirisi (Rossi 36′ st), Granqvist, Bovo (Vargas 46′), Moretti; Jankovic, Tozser (Bertolacci 46′), Kucka, Antonelli; Immobile, Borriello.

A DISPOSIZIONE: Tzorvas, Donnarumma, Rossi, Vargas, Melazzi, Merkel, Seymour, Hallenius, Canini, Said, Bertolacci.

ALLENATORE: Luigi Del Neri.

 

Marcatori: Poli 16′; Bovo (aut) 35′; Immobile 28’st; Icardi 43′ st;

 

Ammoniti: Icardi, Moretti, Munari, Kucka; Antonelli; Sampirisi;

Espulsi:

 

90′ minuti non ad altissimo tasso tecnico, ma tanto agonismo in campo, come non si vedeva da tempo, la Sampdoria soffre nel secondo tempo ma si difende con le unghie e con i denti, primo tempo praticamente dominato con un finale di tempo veramente trabordante con 3 occasioni clamorose per chiudere la partita definitivamente con Icardi 2 volte e poi Munari.

Nel secondo tempo il Genoa con i cambi di Delneri inizia a tentare una rimonta difficile, ma che ad un certo punto non diventa impossibile, Immobile accorcia le distanze, poi Icardi servito di Tissone chiude la partita sul definitivo 3-1 che riporta il derby in casa della Samp, a casa sua. 

 

PARTITA:

 

49′ FINISCE QUI! LA SAMPDORIA VINCE IL DERBY NUMERO 105 PER 3-1!  

 

48′ non succede più niente, ormai anche il Genoa sembra aver rinunciato al tentativo di rimonta, 30 secondi al termine

 

45′ 4 minuti di recupero assegnati da Mazzoleni, la Sud intona un dale Doria travolgente, da brividi!

 

43′ fuori Maurito Icardi premiato uomo partita Sky, al suo posto Soriano

 

43′ splendido Tissone che passa fra 2 uomini e serve Icardi, che questa volta non sbaglia e buca Frey in un momento della gara fondamentale!

 

42′ LA SAMPDORIA LA CHIUDEEEEEEEE 3-1!!! MAURO ICARDIIIIIIII!! 

 

40′ ancora Poli in contropiede, ci prova col tiro a giro da fuori, la scelta non è delle più felici

 

38′ sortita offensiva di Poli dopo una splendida apertura di Obiang, il tiro però è alto sul fondo

 

37′ entra Marco Rossi per Sampirisi tra le file del Genoa

 

36′ dentro Tissone, per Enzo Maresca, partita generosissima la sua 

 

35′ AMMONITO SAMPIRISI, fallo su Icardi in ripartenza, giallo netto

 

34′ fallo di Costa su Jankovic, punizione dal vertice dell’area di rigore

 

33′ VARGAS COL DESTRO! altra azione confusissima, Romero ribatte un cross fiacco coi pugni, arriva il peruviano che calcia largo

 

31′ angolo per il Genoa, fallo in attacco, punizione per la Samp che può rifiatare

 

27′ azione confusissima su un calcio d’angolo, la palla arriva a Vargas che ci prova 2 volte, la palla arriva a Immobile che spara sul primo palo dove Romero non arriva

 

27′ GOL DEL GENOA. CIRO IMMOBILE ACCORCIA LE DISTANZE

 

24′ Parte Estigarribia in velocità, ne salta 2 e Antonelli non ci pensa due volte a stenderlo, giallo.

 

21′ punizione dai 20 metri per il Genoa per un fallo di Mustafi, gira Vargas e la palla va sul fondo attraversando tutta l’area di rigore

 

20′ Marcelo Estigarribia subentra a Nenad Krsticic

 

19′ Cross di Vargas con una traiettoria stranissima che inganna la difesa doriana, Kucka ci crede e colpisce di testa, palla sul fondo

 

18′ Immobile col destro, ancora alto

 

17′ BRIVIDI! il tiro di Jankovic è potente, di esterno, ma non gira abbastanza da lambire il secondo palo, palla sul fondo

 

16′ fallo di Costa su Jankovic al limite dell’area, punizione per il Genoa

 

15′ mezz’ora al termine, ancora 2-0 ma il Genoa ha fatto vedere di esserci, la Samp comunque difende con ordine

 

12′ AMMONITO KUCKA, MA CHE BRUTTO FALLO! gamba alta a metà campo, ci starebbe anche qualcosina di più

 

10′ Sicuro Romero sugli sviluppi del calcio d’angolo, il cross che ne segue è abbrancato in presa dall’argentino

 

9′ calcio d’angolo per il Genoa, Vargas chiuso da Mustafi sulla sinistra

 

7′ Bertolacci ci prova da fuori dopo aver recuperato palla, largo

 

6′ BORRIELLO DI PROVA, su cross di Immobile, ancora Romero attento

 

3′ ANCORA GENOA, percussione di Bertolacci, che apre per Immobile, il tiro è centrale e Romero blocca in sicurezza 

 

2′ PERICOLO NELL’AREA DELLA SAMP! Vargas crossa, la palla resta lì e Jankovic viene murato provvidenzialmente, poi Obiang perfeziona il disimpegno 

 

1′ SI RIPARTE! 

 

– dentro Bertolacci e Vargas per il Genoa, al posto di Toszer e Bovo 

– Andrea Poli, autore del primo gol della Samp parla ai microfoni di Sky Sport e dedica la rete al mister  

 

I primi 45 minuti per la Samp sono stati incredibili, prima una breve fase di studio, poi l’inizio di un lento ma inesorabile predominio che ha creato almeno 6 occasioni da gol importanti di cui 3 negli ultimi minuti davvero clamorosi.

Genoa veramente brutto, dopo un discreto avvio la manovra si è limitata a uno sterile giro palla e a un sistematico lancio verso gli attaccanti a saltare il centrocampo, ultimi minuti in bambola totale.

 

48′ FINISCE IL PRIMO TEMPO, 2-0 SAMP e dopo gli ultimi 5 minuti di partita, il risultato è stretto!

 

47′ INCREDIBILE ENNESIMA OCCASIONE BUTTATA! Munari prova a saltare Frey che gli estirpa il pallone, pazzesco

 

45′ 3 minuti di recupero nel frattempo

 

45′ ANCORA ICARDI PER IL 3-0! Obiang splendido sempre per l’argentino che a tu per tu con Frey gli tira in bocca, altra occasione buttata, incredibile!

 

44′ OCCASIONE SAMP PER IL 3-0! Icardi riceve palla da Krsticic, ma il tiro con l’uomo addosso è di poco a lato

 

42′ Maresca da fuori dopo un’azione corale della Samp, palla alta, ma la Samp è sul pezzo!

 

40′ Kucka sugli sviluppi di un contropiede ci prova da fuori, il tiro si spegne largo

 

38′ Antonelli si infila in area e ruba palla a Gastaldello, Romero è attentissimo e si butta in presa sul pallone, pericolo scampato

 

37′ prima Immobile, poi Jankovic, sempre in girata, la palla va a finire alta sul fondo

 

35’splendida incursione di Icardi che va via in velocità, tira col destro, Frey non trattiene, Bovo in rientro impatta sul pallone che finisce clamorosamente in rete, 2-0!

 

35′ RADDOPPIO DELLA SAMPDORIA!! INCREDIBILE AUTOGOL DI BOVO!

 

34′ sugli sviluppi del calcio d’angolo nessun problema, Romero esce alto e blocca in presa

 

33′ primo calcio d’angolo del match per il grifone 

 

32′ OCCASIONE SAMP! Icardi riceve un bel lancio di Krsticic, salta Frey e poi a porta sguarnita calcia fuori, Poli era libero dall’altra parte, peccato

 

30′ ancora Borriello in girata da fuori area, la palla arriva debole fra le braccia di Romero

 

29′ altro fallo di Mustafi, in anticipo su Borriello, niente giallo questa volta

 

27′ partita che si sta incattivendo, anche Munari entra nel registro dei cattivi

 

26′ ammonito Moretti, intervento su Gastaldello che aveva preso palla per due volte consecutive

 

25′ la Samp copre con attenzione le iniziative del Genoa, furbissimo Krsticic a subire fallo da Borriello che aveva perso palla

 

23′ Maresca a terra, per un intervento di Kucka, i giocatori e tutto lo stadio chiedono il cartellino, che non arriva

 

22′ fallo di Icardi su Granqvist, scontato il cartellino giallo, intervento di puro agonismo, Mazzoleni lo punisce

 

20′ riprende il gioco, palla per i rossoblù

 

18′ fallo su Icardi che rimane a terra, Granqvist mette fuori per permettere i soccorsi 

 

17′ ci prova Maresca, la palla è largamente a lato


16′ rimessa laterale, la palla arriva a Maresca, che tira di prima intenzione, la palla arriva a Poli che si trova da solo in posizione regolare davanti a Frey, è facile per lui depositare in rete, primo gol in serie A per il giovane da Vittorio Veneto!

 

16′ GOL DELLA SAMPDORIA!!! ANDREA POLI PORTA IN VANTAGGIO LA SAMP! 

 

13′ Icardi viene a prendere la palla a metà campo, apre per Poli che perde palla e commette fallo

 

12′ Borriello ci prova! e Romero ancora attento blocca il tiro da posizione defilata

 

10′ fallo di Sampirisi su Poli a metà campo

 

8′ ancora Kucka, prova da fuori, Romero distende le braccia e ferma il pallone

 

7′ Immobile in contropiede! Romero disinnesca il tiro dell’ex Pescara, bella incursione di Kucka fra le maglie blucerchiate, ma ottimo l’intervento dell’estremo difensore

 

4′ fallo di Krsticic su Moretti nel tentativo di recuperare palla, ci starebbe il giallo, Mazzoleni lo grazia

 

3′ Antonelli per Borriello al limite dell’area piccola, Romero è attento e ferma in due tempi, ma fascia destra troppo libera

 

2′ colpo di testa di Immobile su cross di Jankovic, palla a lato

 

1′ si fa vedere subito la Samp con Poli, liberato da Icardi, il tiro è murato

 

1′ SI PARTE! La Samp batte il calcio d’inizio

 

PREPARTITA:

 

20.43 le squadre entrano in campo, coreografia a tre quarti di stadio per la Samp, spettacolo visivo, anche la Nord fa il suo

 

Colpo d’occhio del Ferraris clamoroso, lo stadio più inglese d’Italia è la perfetta cornice per questa partita, le squadre stanno per scendere in campo, fra poco sarà ufficialmente Derby! 

 

20.38 escono le formazioni ufficiali, confermata l’assenza di Eder, gioca Krsticic al suo posto in un 4-4-1-1, per il Genoa invece tutto secondo previsioni  

 

20.30 Lucchesi, uno dei preparatori della Samp, si fa il giro del campo spargendo sale sul perimetro, come faceva Romeo Anconetani ex presidente del Pisa

 

20.26 Pasquale Sensibile a Sky 


20.09 Entra la Sampdoria in campo per il riscaldamento, boato impressionante dalla Sud


20.05 Gradinata Sud già gremita, lo stadio va via via riempendosi in ogni ordine di posto, sugli spalti lo spettacolo non mancherà di certo, come al solito

 

Mancano 60 minuti all’inizio della partita, iniziano a trapelare la prime indiscrezioni sulla formazione della Samp, a destra sembra aver avuto la meglio Mustafi su De Silvestri, ancora niente di ufficiale comunque


Fuori dallo stadio clima sereno nonostante le allerte in settimana, meglio così

 

Ore 19.19 anche il Genoa arriva allo stadio

 

Ore 19.17 arriva il pullman della Samp allo stadio, i ragazzi scendono ed entrano nello stadio


Buonasera a tutti e benvenuti al terzo live di SampNews24, finalmente ci siamo, Sampdoria-Genoa è realtà, finalmente si passa dalle parole al campo, finalmente tutte le aspettative di questi mesi, settimane, giorni, verranno totalmente riposte in questi 90 minuti.

Di fronte 2 squadre che in situazione peggiore non potrebbero arrivare, da una parte la Sampdoria di Ciro Ferrara, reduce dalla striscia record di 7 sconfitte consecutive, dall’altra il Genoa dell’ex blucerchiato Luigi Delneri, che dopo il cambio in panchina ha collezionato 5 sconfitte in altrettante partite.

Uscire con dei punti da questa partita è di fondamentale importanza per entrambe le squadre che si trovano a un bivio, o risorgere, o crollare miseramente e dover ricominciare tutto daccapo.

Questo è il Derby della Lanterna, fallire non è contemplato.

 

Veniamo alle probabili formazioni, la Sampdoria arriva al derby dopo una settimana abbastanza travagliata, dove a fermarsi, come se non fossero abbastanza le sicure assenze di Pozzi e Maxi Lopez, è stato Eder Citadin Martins, che non sarà della partita e che in mattinata ha fatto di tutto per provare a esserci.

Il Genoa invece al contrario, recupera le sue bocche da fuoco, in particolare Marco Borriello assente da parecchio tempo. Tornano anche Kucka e Marco Rossi.

 

Copyright 2023 © riproduzione riservata Samp News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.