Dodô lascia il Brasile: si fa avanti il Bologna

dodô santos
© foto Twitter

Il terzino brasiliano è tornato alla Sampdoria dopo il mancato riscatto da parte del Santos: per lui si aprono le porte della Serie A con la maglia del Bologna

CALCIOMERCATO 2018/19: LE OPERAZIONI DELLA SAMPDORIA

Può dirsi conclusa la telenovela tutta brasiliana che, per settimane, ha coinvolto Dodô e la Sampdoria. Prima il braccio di ferro con il Santos che richiedeva uno sconto sul riscatto (alla fine non esercitato), poi le proposte di Flamengo e Cruzeiro rimaste in sospeso. Per il terzino classe ’92, adesso, si sono aperte a sorpresa le porte della Serie A grazie al Bologna, desideroso di rinforzare la rosa in vista della seconda parte di stagione. Dodô è un profilo gradito e potrebbe vestire rossoblù in prestito con diritto di riscatto, permettendo alla Sampdoria di rientrare parzialmente della spesa fatta due anni fa, al momento dell’acquisto dall’Inter.

Da un terzino brasiliano a un altro. Secondo quanto aggiunto da Sky Sport, la dirigenza doriana avrebbe messo nel mirino il mancino classe ’96 Abner del Paraná: la sua giovane età si scontra, però, con i numerosi e gravi infortuni patiti nel corso della sua carriera. Come raccolto dalla nostra redazione, difficilmente la Sampdoria approfondirà il discorso per uno dei pupilli del direttore tecnico Walter Sabatini, che attende ancora l’esordio stagionale dell’ex San Paolo Junior Tavares.