Domenico Celi: i precedenti con la Samp - Samp News 24
Connettiti con noi

2013

Domenico Celi: i precedenti con la Samp

Pubblicato

su

Per Livorno-Sampdoria di domenica 20 ottobre sarà Domenico Celi della sezione di Bari il fischietto principale, andiamo a vedere come si è comportato nelle precedenti occasioni:

La prima volta che Celi arbitrò la Samp fu nella stagione 2007/2008, Parma-Sampdoria 1-2 con reti di Maggio e Bonazzoli per la Samp, mentre Igor Budan accorciò le distanze per i crociati. 8 i cartellini gialli tirati fuori in quell’occasione, 4 per parte.

La stagione successiva i destini della Samp e di Celi si incontrarono tre volte, la prima sempre contro un’emiliana, il Bologna, che perse 2-0 il confronto con reti di Delvecchio e Bellucci. Anche in quell’occasione equa distribuzione dei cartellini gialli con 4 cartellini totali.
Terzo incontro e prima sconfitta per la Samp che a San Siro contro l’Inter perse per 1-0 con gol di Adriano, gara segnata da un episodio clamoroso visto che lo stesso autore del gol si macchiò di un brutto gesto qualche minuto prima, dando un pugno a Gastaldello per la quale l’attaccante brasiliano pagò con 3 turni di squalifica. In quell’occasione 6 cartellini gialli, 4 per la Samp, 2 per l’Inter.
Il quarto incontro con Celi fu alla penultima giornata dello stesso campionato, 2-2 contro l’Udinese che fu anche l’esordio di Vincenzo Fiorillo in prima squadra. 2 i calci di rigore fischiati, uno per parte ed entrambi realizzati, da Antonio Cassano e Gaetano D’Agostino, mentre furono 5 i gialli, 4 per la Samp e 1 per l’Udinese.

Stagione 2009/2010, 2 incontri fra Celi e la Samp: il primo nella sconfitta di Livorno per 3-1 dove distribuì 4 gialli e un rosso, a Marius Stankevicius.
Nel secondo incontro Samp in formato Champions League che battè l’Atalanta per 2-0 con reti di Palombo e Pazzini, ma l’arbitro distribuì ben 6 gialli e un rosso, a Marco Padalino.

Nel 2010/11 4 incontri fra Celi e la Samp: in Coppa Italia, nel mirabolante 5-4 della Samp ai rigori con 7 gialli e un rosso distribuiti nei 120 minuti. In campionato invece fu di scena a Cesena, dove la Samp passò al 92esimo minuto con rete di Giampaolo Pazzini su assist di Guido Marilungo e solamente 3 gialli estratti, 2 al Cesena e 1 alla Samp.
Gli altri 2 incontri furono entrambe 2 sconfitte per 3-0, contro Palermo e Milan e 2 cartellini estratti e un rigore assegnato ai rossoneri.

Nella scorsa stagione, il primo incontro fu in Coppa Italia nella partita che dovrebbe essere stata in casa e che invece si giocò a Castellammare, dove la Samp perse ai rigori contro le Vespe, con 3 gialli estratti.
L’ultimissimo incontro invece è di nuovo contro il Bologna, la settimana dopo il Derby vinto 3-1, che portò la seconda vittoria consecutiva dopo le 7 sconfitte, con gol di Andrea Poli e il rosso a partita iniziata ad Archimede Morleo, che stese Icardi lanciato in campo aperto.
Dopo la vittoria di Bologna Celi arbitra la Samp anche in Sampdoria-Roma 3-1 e la gara della salvezza, Sampdoria-Catania 1-1, con prima rete blucerchiata di Lorenzo De Silvestri.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Samp News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.