Finita l’emergenza difesa

© foto www.imagephotoagency.it

Ancora prima di diventare una vera e propria emergenza, è già tornato il sereno in casa Doria per le disponibilità del reparto arretrato. Infatti, come avete potuto leggere nel nostro report, sia Berardi che Mustafi sono tornati ad allenarsi in gruppo. Quindi in vista dell’insidiosa trasferta catanese, Ferrara ritrova due pedine divenute importanti. Ora non resta che capire come schierarle. Varie infatti sono le soluzioni, anche se i quattro in lizza sono sempre gli stessi: Berardi, Mustafi, Rossini e Costa. Tutto dipenderà da dove schierare il numero 8. Se dovesse giocare centrale lo schieramento è presto fatto. Viceversa, se dovesse essere spostato sull’out destro, Berardi andrebbe a sinistra e Costa al centro. Spetterà naturalmente a Ferrara optare per la scelta migliore.

Articolo precedente
Andata quarti TIM Cup: i convocati blucerchiati per Doria-Juve
Prossimo articolo
La crisi dei bomber doriani