Connettiti con noi

2013

Ghirardi deciso: «Cassano? A gennaio rimane al Parma»

Pubblicato

su

Ieri era presente nelle tribune del Ferraris, ma Tommaso Ghirardi a fine partita è stato cercato per parlare d’altro. L’attenzione non era tanto su Samp-Parma, conclusasi con un pareggio, bensì sulla figura di Antonio Cassano. Il ritorno del barese a Genova continua ad essere monitorato da molti e gli stessi tecnici delle rispettive squadre ne hanno parlato. Così, a precise domande a fine gara, Ghirardi ha commentato così l’eventualità di Cassano di ritorno a Genova: «Prima di dire se Cassano se ne andrà da Parma, bisognerebbe vedere se c’è qualcuno che me lo chiede, visto che lui oggi è il miglior giocatore che il Parma ha. O sbaglio? – commenta il presidente ducale a “Il Secolo XIX” – Al momento non ho ricevuto nessuna richiesta dalla Sampdoria e neppure da parte del giocatore, quindi non vedo di cosa dovremmo parlare».

Si suppone che Cassano voglia tornare a Genova: «Chiedetelo a lui, io non so nulla. Nessuno ci ha chiesto nulla…». Ci si chiede cosa accadrebbe se qualcuno, invece, glielo chiedesse: «Beh, se c’è qualcuno che lo vuole, dovrà pagarlo, visto che ad oggi è il giocatore più talentuoso della nostra rosa». Con Garrone c’è stato un incontro e qualche chiaccherata: «Niente di particolare, ci siamo salutati e fatto gli auguri natalizi. Di certo non abbiamo parlato di Cassano – commenta il numero uno del Parma – Anche perché a gennaio in genere si vendono i giocatori che non stanno andando bene, non quelli più forti…». Magari l’affare sarebbe più facile se arrivasse un sostituto di Cassano (tipo Giovinco, ndr): «Io non credo ci possa esser un altro giocatore del livello di Cassano. Comunque, non avendocelo chiesto nessuno, non ha senso parlarne». Quindi Cassano resterà a Parma a gennaio: «Direi proprio di sì, essendo sotto contratto con noi».

News

Video

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.