La Sud invoca la cessione: striscioni per Vialli in Samp-Milan

tifosi sampdoria gradinata sud
© foto www.imagephotoagency.it

I tifosi della Sampdoria invocano la cessione: sabato striscioni per Vialli in Gradinata Sud

I rapporti tra la tifoseria della Sampdoria e il presidente Massimo Ferrero non sono mai stati idilliaci. Non tanto per i risultati o per la gestione societaria, quanto per la figura del Viperetta in sé, sempre pronto a dare spettacolo davanti alle telecamere e spesso preso di mira per qualche frase di troppo. Adesso che una cessione societaria sembra davvero possibile – nonostante le trattative con il fondo York Capital Management abbiano subìto un rallentamento – i supporters blucerchiati vogliono schierarsi apertamente al fianco della possibile nuova proprietà.

Più precisamente, al fianco della persona che – se il passaggio andasse in porto – la rappresenterebbe prendendone le redini: Gianluca Vialli, ex bomber e bandiera doriana. Il pubblico della Gradinata Sud, a quanto riporta il Secolo XIX, sta preparando alcuni striscioni da mostrare sugli spalti sabato sera, quando al “Ferraris” arriverà il Milan: un modo chiaro ed efficace per manifestare il proprio appoggio alla cessione e sopratutto a Vialli, vero idolo della folla blucerchiata che mesi fa – quando l’ex numero 9 aveva confessato di essere malato – aveva già avuto dimostrazione di quanto affetto la Sud e tutto l’ambiente Samp provassero (e provino tutt’ora) ancora per lui.