La Juve torna forte su Praet: soldi più Mandragora

praet sampdoria
© foto Valentina Martini

La Juventus indirizza nuovamente le proprie attenzioni su Praet: il belga viene valutato 30 milioni, possibile l’inserimento di Mandragora nell’affare

Poco dopo la conclusione del calciomercato invernale sembrava che la Juventus avesse già chiuso per l’arrivo a Torino di Dennis Praet, centrocampista molto stimato da Marotta e Paratici. Poi, con lo scemare di queste voci, Praet è stato accostato all’Inter e alla Roma, senza contare il fatto che il belga piaccia molto in Premier League. Insomma, tutti sembrano volere il classe ’94, sul quale fino a giugno penderà una clausola rescissoria da 28 milioni – un affare, dato il rapporto qualità-prezzo. Nelle ultime ore, però, si è rifatta sotto la Juventus, che sta cercando due centrocampisti per puntellare la rosa di Allegri: se arrivare a Milinkovic-Savic potrebbe essere dispendioso per i bianconeri, per Praet le cose sono ben diverse: l’idea della società bianconera sarebbe, secondo Sportitalia, quella di abbassare la parte cash per Praet inserendo Rolando Mandragora nella trattativa. Non si verificherebbe dunque il pagamento della clausola, ma si imposterebbe una trattativa con una valutazione di circa 30 milioni dell’ex Anderlecht, andando a scalare almeno 10 milioni per l’inserimento del giocatore che quest’anno ha sorpreso tutti a Crotone.

Articolo precedente
bennacerIntrecci di mercato con l’Arsenal: sul piatto Torreira e Bennacer
Prossimo articolo
manciniLa Nazionale è blucerchiata: tre ex Samp nello staff di Mancini