La Sampdoria perde, Pellegrini nel mirino: le assurde petizioni online

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Da Regini a Pellegrini, la caccia al colpevole continua. Le assurde petizioni online contro l’ex capitano della Sampdoria

La Sampdoria ha perso meritatamente contro il Bologna. La sconfitta è figlia di un modulo sbagliato in partenza, un 4-3-3 (che è più un 4-5-1 data la posizione arretrata di Mikkel Damsgaard e Antonio Candreva), della necessità di schierare Vasco Regini al posto di Tommaso Augello perché mancano terzini di ruolo e da una stanchezza generale evidente.

LEGGI ANCHE – Sampdoria Bologna: l’analisi degli episodi del match

Chi sicuramente non ha colpe è Luca Pellegrini, ex capitano della Sampdoria dello Scudetto, designato a fare la seconda voce nel commento tecnico alla partita. Questa mattina, sul portale change.org, è apparsa un’assurda petizione atta a vietargli di commentare le prossime partite disputate dai blucerchiati. Petizione che, per fortuna, sta raccogliendo ben poche firme, sintomo che tra i tifosi della Sampdoria sembra prevalere l’intelligenza e non atteggiamenti da Medioevo e caccia alle streghe.