Lazio-Sampdoria 2-2, sintesi e tabellino

saponara pagelle
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio-Sampdoria, Serie A 2018/19: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

LAZIO-SAMPDORIA: LE PAGELLE
LAZIO-SAMPDORIA: GLI HIGHLIGHTS

La Sampdoria porta via un punto dall'”Olimpico” in maniera a dir poco rocambolesca. Dopo aver tenuto in ghiaccio il vantaggio iniziale targato Quagliarella per tutto il primo tempo, i blucerchiati rientrano dagli spogliatoi senza energie e lasciano il campo alla Lazio, che al 23′ pareggia con il colpo di testa di Acerbi. I padroni di casa cercano la vittoria in tutti i modi, mettendo continuamente alla prova Audero, tra i protagonisti della serata: alla fine è Andersen, con un colpo di mano sospetto in area, che sembra firmare la condanna a morte. Immobile non sbaglia dal dischetto e fa 2-1 all’ultimo minuto di recupero, ma Massa lascia ancora giocare (anche a causa dell’espulsione di Bereszynski) e Saponara trova al 45’+9′ un gol al volo incredibile che fa esplodere il settore ospiti. La maledizione del pareggio, per la squadra di Inzaghi, continua.


Lazio-Sampdoria 2-2: tabellino

MARCATORI: p.t. 20′ Quagliarella; s.t. 23′ Acerbi, rig. 45’+5′ Immobile, 45’+9′ Saponara.

LAZIO (3-5-2): Strakosha 5,5; Wallace 5,5 (dal 31′ s.t. Luis Alberto 6), Acerbi 7, Radu 6; Patric 6, Parolo 6,5, Badelj 5 (dal 7′ s.t. Cataldi 6), Milinkovic-Savic 5,5, Lulic 6,5; Caicedo 5 (dal 7′ s.t. Correa 6), Immobile 6,5. A disposizione: Guerrieri, Proto, Luiz Felipe, Lukaku, Berisha, Romero, Durmisi, Quissanga, Caceres,  Murgia. Allenatore: Inzaghi.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero 6,5; Bereszynski 5, Andersen 7, Colley 5, Murru 6; Praet 6,5 (dal 24′ s.t. Jankto 5,5), Ekdal 6,5, Linetty 6; Ramirez 6 (dal 37′ s.t. Saponara 7); Caprari 6,5 (dal 18′ s.t. Kownacki 5,5), Quagliarella 7. A disposizione: Rafael, Belec, Vieira, Sala, Tavares, Ferrari, Tonelli, Defrel, Rolando. Allenatore: Giampaolo.

ARBITRO: Massa di Imperia. Assistenti: Valeriani di Ravenna e Di Vuolo di Castellammare di Stabia. VAR: Pairetto di Nichelino. AVAR: Manganelli di Valdarno.

NOTE: ammoniti al 5′ p.t. Caicedo, al 39′ p.t. Bereszynski, al 45′ p.t. Immobile, al 12′ s.t. Audero, al 23′ s.t. Wallace, al 44′ s.t. Linetty, al 45’+4′ s.t. Andersen e al 45’+10′ Saponara; espulso Bereszynski al 45’+1′ s.t. per doppia ammonizione; recupero 2′ p.t e 10′ s.t.


Lazio-Sampdoria: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Secondo tempo da infarto allo stadio “Olimpico”. La Lazio domina su tutti i fronti e a metà della ripresa ristabilisce la parità con Acerbi. Occasioni su occasioni, Bereszynski viene espulso, e alla fine il gol dei padroni di casa arriva al quinto minuto di recupero: Andersen tocca di mano in area e Immobile si incarica della battuta del rigore, spiazzando Audero. Tutto sembra perduto, ma Saponara al 45’+9′ con un gol al volo regala incredibilmente un punto d’oro alla Samp.

45’+10′ È FINITA! Massa fischia la fine del match, la Sampdoria acciuffa il pareggio all’ultimo secondo

45’+9′ PAREGGIO SAMP! Incredibile pareggio della Sampdoria, con un gol strepitoso di Saponara all’ultimo respiro

45’+8′ Massa fischia la fine del match, dopo aver assegnato minuti di recupero aggiuntivi

45’+5′ 2-1 LAZIO! Immobile spiazza Audero dal dischetto

45’+4′ Ammonito anche Andersen per il tocco di mano

45’+3′ RIGORE PER LA LAZIO! Andersen tocca il pallone in area con la mano e Massa assegna il calcio di rigore, dopo aver consultato il VAR

45’+1′ ESPULSO BERESZYNSKI! Il difensore polacco ferma Correa per evitare il gol e si becca la seconda ammonizione, che causa la sua uscita dal campo

44′ Saranno cinque i minuti di recupero

44′ Ammonizione per Linetty, autore di una scivolata troppo violenta

42′ OCCASIONE LAZIO! Immobile calcia da fuori, Audero para ma non trattiene: il portiere blucerchiato riesce poi a riacciuffare la sfera prima che entra in porta

39′ OCCASIONE LAZIO! A un passo dal 2-1 Milinkovic-Savic! L’incornata del serbo sfiora soltanto il palo alla destra di Audero

39′ Parolo calcia nella mischia ma non trova la porta

36′ Grande lettura di Audero, che esce dall’area per anticipare tutti e sradica con i piedi il pallone degli avversari

36′ Giampaolo spende l’ultimo cambio: Saponara per Ramirez

35′ Bella chiusura di Andersen, che argina Immobile

35′ Buona reazione della Samp, che adesso sembra tornata in partita

33′ PAREGGIO LAZIO!  Corner battuto da Parolo, Acerbi sotto porta trafigge Audero

31′ Milinkovic-Savic calcia in porta, ma Audero blocca in due tempi

30′ Un quarto d’ora alla fine del match: Sampdoria ormai in balìa degli avversari, bisognerà soffrire in questi ultimi minuti

28′ Parolo prova il colpo di testa sul primo palo, ma la sua conclusione non va a buon fine

26′ OCCASIONE LAZIO! Parata strepitosa di Audero su Correa, involato verso la porta

25′ Quagliarella cerca di risvegliare la Samp con un tiro potente da fuori: Strakosha non rischia e mette il pallone in corner

24′ Fuori Praet, dentro Jankto tra le fila doriane

23′ Eccesso di foga di Wallace, che entra duro su Linetty: ammonizione inevitabile

20′ La Lazio continua ad attaccare, la Samp aspetta e cerca di arginare le avanzate avversarie

19′ Giampaolo spende il primo cambio: Caprari esce, entra Kownacki

16′ Bereszynski si guadagna con esperienza un fallo prezioso: la Samp, visibilmente affaticata, rifiata

16′ Ramirez a terra: Massa va a verificare le sue condizioni

14′ Bereszynski concede un altro corner, cercando di levare la palla dalla testa di Immobile

12′ Patric calcia da fuori, ma trova Murru che fa da muro: altro corner per i biancocelesti

11′ Caprari guadagna un calcio d’angolo

10′ OCCASIONE LAZIO! Chiusura provvidenziale di Andersen, che salva sulla linea!

9′ OCCASIONE LAZIO! Immobile serve fra le linee Parolo, che calcia d’istinto e per poco non trova la porta

8′ Samp in difficoltà: nuovo corner per i padroni di casa, che adesso spingono

7′ Doppio cambio per Inzaghi: Correa e Cataldi al posto di Caicedo e Badelj

6′ Audero reattivo sul tiro-cross di Lulic: corner per la Lazio

5′ Tiro da fuori di Patric, che calcia di prima: Audero para in due tempi

4′ Linetty riceva bene da Ramirez, ma si dimentica di servire il compagno e perde palla

3′ Praet troppo irruento su Badelj: massa fischia il fallo

2′ Ramirez va direttamente in porta dalla bandierina, ma senza trovarla

2′ Caprari calcia, ma la barriera intercetta: calcio d’angolo per i blucerchiati

1′ Caprari si guadagna già un calcio di punizione da ottima posizione

1′ Ricomincia Lazio-Sampdoria!

SINTESI PRIMO TEMPO – La Sampdoria tiene botta e riesce a rientrare negli spogliatoi in vantaggio sul risultato di 1-0. La sblocca, dopo una bella azione corale, il solito Quagliarella, su assist di Murru. Il gol annullato a Immobile – che poi colpisce anche il palo – tiene a galla i blucerchiati.

21.20 Gianluca Caprari ai microfoni di DAZN nell’intervallo: «Ho preso una botta, ma ora sto bene e riesco a continuare. Stiamo disputando una buona partita contro una grande squadra, ora dobbiamo stare più concentrati perché ci hanno messo in difficoltà, sono forti»

45’+2′ Massa manda tutti negli spogliatoi: Lazio-Sampdoria 1-1 all’intervallo

45’+2′ OCCASIONE LAZIO! La conclusione di Immobile viene deviata da Bereszynski e si stampa sul palo. La Sampdoria si salva con un po’ di fortuna

45’+1′ OCCASIONE LAZIO! Andersen e Colley si perdono Immobile, che si invola verso la porta ma calcia a lato!

43′ La Lazio sbaglia e regala palla alla Sampdoria, ma Praet non sfrutta l’occasione e ricambia il favore

42′ Patric sbaglia il tocco e abbandona il pallone in fallo laterale

41′ Buona chiusura di Andersen, che evita pericoli in area

39′ Ammonito Bereszynski per un fallo su Immobile: calcio di punizione per la Lazio

37′ Colley fa muro con la testa e devia il pallone in corner

35′ Bella ripartenza in velocità di Caprari, che però si ritrova da solo e alla fine deve rassegnarsi a consegnare il pallone agli avversari

32′ Caprari momentaneamente fuori per un problema alla schiena, rimediato nello scontro con Wallace

31′ Wallace blocca Caprari con la forza: Massa fischia il fallo a favore della Sampdoria

30′ Lulic calcia da fuori e Andersen si ritrova il pallone addosso, spazzandolo lontano

28′ Corner per la Samp: Patric stacca di testa prima di tutti, si riparte dalla banderina

27′ Grande chiusura di Radu su Caprari, che si era infilato benissimo in area

26′ OCCASIONE LAZIO! Immobile si infila in area in velocità, Audero ci mette una pezza e Colley spazza in qualche modo

25′ Errore di Colley, che perde il controllo della sfera e lancia la Lazio in velocità: Audero esce coi tempi giusti e fa suo il pallone

24′ Lancio lungo per Immobile: tutto fermo, è fuorigioco

23′ Calcio di punizione per la Lazio: Massa giudica irregolare una spallata di Ramirez

20′ VANTAGGIO SAMPDORIA! Sempre Quagliarella! Azione da manuale della Sampdoria, Murru crossa dalla sinistra per il numero 27, che non sbaglia. QUI IL VIDEO DEL GOL

19′ Murru si libera bene sulla sinistra e va al cross, ma il guardalinee alza la bandierina

17′ Grande azione della Sampdoria, che riparte con Ekdal: Ramirez serve Praet che si infila in area, ma al momento di servire Quagliarella solo al centro dell’area Strakosha riesce ad anticipare tutti

15′ OCCASIONE LAZIO! Patric da due passi spara alto

14′ Ramirez falciato da dietro da Lulic: la Samp rifiata

12′ Imperdonabile errore di Audero, che rinvia sui piedi degli avversari: per fortuna, Caicedo serve da due passi Immobile, che buca la rete ma viene fermato per offside

11′ Partita ancora bloccata e caratterizzata da diversi errori in fase di impostazione da entrambe le parti

10′ Audero sbaglia il rinvio e regala palla agli avversari, che però rispediscono il pallone in avanti e cascano nella trappola del fuorigioco

9′ Milinkovic-Savic sgambettato da Ekdal: calcio di punizione per i biancocelesti

7′ Audero in due tempi esce e fa il suo pallone: il cross di Lulic non va a buon fine

5′ Caicedo troppo irruento su Ekdal: l’arbitro opta per il cartellino giallo

4′ Linetty atterrato nel tentativo di ripartire: Massa fischia il calcio di punizione

3′ Murru sbaglia e regala palla alla Lazio: provvidenziale chiusura di Colley

3′ Ottimo lavoro di Praet in copertura: il belga guadagna anche una rimessa

2′ Bella verticalizzazione di Murru per Linetty: il polacco non riesce ad arrivare in tempo sul pallone al limite dell’area

1′ La Sampdoria guadagna una rimessa laterale e recupera il possesso del pallone

1′ Massa fischia l’inizio di Lazio-Sampdoria!

20.31 Minuto di silenzio per la morte di Luigi Radice

20.29 Squadre in campo: risuona l’inno della Serie A allo stadio “Olimpico”

20.20 Il ds blucerchiato Carlo Osti a DAZN nel prepartita: «Quagliarella? Illumina Genova come la Lanterna, per noi è un giocatore estremamente importante perché offre grandi prestazioni e fa crescere i giovani»

20,15 Nicola Murru nel prepartita ai microfoni di DAZN: «La Lazio è una squadra forte, nonostante gli ultimi risultati. Sarà una partita difficile. Quagliarella? Sta dando una mano come tutti gli attaccanti, ma lui è una garanzia ed è ancora giovane dentro»


Lazio-Sampdoria, le formazioni ufficiali: Colley per Tonelli, nessuna sorpresa per Inzaghi

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Patric, Parolo, Badelj, Milinkovic-Savic, Lulic; Caicedo, Immobile. A disposizione: Guerrieri, Proto, Luiz Felipe, Lukaku, Berisha, Romero, Correa, Durmisi, Quissanga, Caceres, Cataldi, Murgia. Allenatore: Inzaghi.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Andersen, Colley, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Ramirez; Caprari, Quagliarella. A disposizione: Rafael, Belec, Vieira, Saponara, Sala, Jankto, Tavares, Ferrari, Tonelli, Defrel, Rolando, Kownacki. Allenatore: Giampaolo.

ARBITRO: Massa di Imperia. Assistenti: Valeriani di Ravenna e Di Vuolo di Castellammare di Stabia. VAR: Pairetto di Nichelino. AVAR: Manganelli di Valdarno.


Lazio-Sampdoria: probabili formazioni e prepartita

19.00 Spogliatoi pronti all'”Olimpico”! La Sampdoria scenderà in campo con la terza maglia

Così Marco Giampaolo alla vigilia del match in conferenza stampa: «La squadra sta bene, l’ho vista rinfrancata, fresca. È la classica partita da vincere. Grande rispetto per la Lazio, ma la Sampdoria andrà a giocarsela e spero che possa dare continuità a quanto visto contro Bologna e Spal. Il concetto di seconde linee non mi è mai piaciuto, perché la squadra è un insieme che lavora per un unico obiettivo. La Lazio è stata descritta dai loro dirigenti: è una Ferrari un po’ ingolfata. La ritengo una squadra forte da diversi anni a questa parte. È cambiata rispetto a qualche anno fa, ma noi non vogliamo essere il meccanico della Lazio».

Così Simone Inzaghi ha presentato la gara contro la Sampdoria in conferenza stampa: «Abbiamo condiviso il ritiro per vedere ciò che non ci era piaciuto. L’approccio alla partita di domenica non mi era piaciuto. Abbiamo lavorato sulle certezze e le cose da migliorare. Ho trovato piena disponibilità da parte di un gruppo maturo. La piazza è esigente, dobbiamo migliorare. Siamo quinti a -1, siamo come l’anno scorso nonostante avessimo segnato 15 gol in più e offerto prestazioni migliori. La Samp è organizzata, ha un bravissimo allenatore, verrà a Roma per fare la sua partita. Vogliamo fare un’ottima prestazione, vogliamo continuare ad avere una classifica buona. Verranno a crearci dei problemi».

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Patric, Parolo, Badelj, Milinkovic-Savic, Lulic; Caicedo, Immobile. Allenatore: Inzaghi.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Andersen, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Ramirez; Caprari, Quagliarella. Allenatore: Giampaolo.


Lazio-Sampdoria: i precedenti del match

precedenti ufficiali tra Lazio e Sampdoria sono 112. Il bilancio verte a favore dei biancocelesti grazie alle 50 vittorie ottenute nel corso della storia contro le 27 dei blucerchiati; i pareggi sono invece 35. La Sampdoria non vince in casa della Lazio dal 23 gennaio 2005: da quel giorno soltanto brutti ricordi per i liguri, che vorranno vendicare più di tutte la sconfitta ai rigori nella finale della Coppa Italia 2008/09 e il pesantissimo 7-3 del 7 maggio 2017.


Lazio-Sampdoria: l’arbitro del match

A dirigere il match sarà Davide Massa di Imperia, coadiuvato dagli assistenti Filippo Valeriani di Ravenna e Rodolfo Di Vuolo di Castellammare di Stabia. Il quarto ufficiale sarà Lorenzo Illuzzi di Molfetta, mentre davanti agli schermi del VAR siederanno Luca Pairetto di Nichelino e Lorenzo Manganelli di Valdarno.


Streaming Lazio-Sampdoria: dove vedere la partita

Lazio-Sampdoria andrà in scena sabato 8 dicembre, alle ore 20.30, presso lo stadio “Olimpico” di Roma. Il match sarà fruibile in streaming su DAZN da smartphone, tablet o computer.


VUOI RESTARE AGGIORNATO SULLA SAMPDORIA? SCARICA LA NOSTRA APP!

Articolo precedente
Lazio-Sampdoria, streaming LIVE e diretta TV: come vedere la partita
Prossimo articolo
pagelle sampdoriaLazio-Sampdoria, le pagelle: Quagliarella eterno, lampo Saponara