Connettiti con noi

News

Morte Paolo Rossi, il cordoglio della Sampdoria: «Ciao Pablito»

Pubblicato

su

La Sampdoria si stringe nel cordoglio per la scomparsa prematura di Paolo Rossi: il post social dei blucerchiati – FOTO

Il mondo del calcio è in lutto per la scomparsa di Paolo Rossi. Campione del mondo con l’Italia e Pallone d’Oro nel 1982, l’ex calciatore è morto il 9 dicembre all’età di 64 anni: lascia la moglie Federica e i tre figli Sofia Elena, Maria Vittoria e Alessandro.

LEGGI ANCHE – Spadafora ricorda Paolo Rossi: le parole del ministro per lo Sport

Anche la Sampdoria ha voluto ricordare il grandissimo calciatore con un post sul proprio profilo Twitter: «Ciao Pablito». La Sampdoria contestualmente ha pubblicato anche sul suo sito ufficiale un messaggio di cordoglio: «Il presidente Massimo Ferrero e tutta l’U.C. Sampdoria esprimono il proprio cordoglio per la scomparsa di Paolo Rossi, indimenticato campione del mondo con l’Italia e Pallone d’Oro 1982. Pablito, come era stato effettuosamente ribattezzato dopo la vincente spedizione degli Azzurri in Spagna, ha vestito – tra le altre – le maglie di Lanerossi Vicenza, Perugia, Juventus, Milan e Hellas Verona. Alla famiglia Rossi le più sentite condoglianze da parte della società».