Pronto il dopo Sabatini: Samp su Romairone del Chievo

romairone
© foto Twitter

La Sampdoria vuole colmare il vuoto lasciato in società dall’addio di Sabatini: l’ultima idea porta al ds del Chievo Romairone

Metabolizzato l’improvviso e burrascoso addio di Walter Sabatini dopo la furiosa litigata con il presidente Massimo Ferrero a Bologna, la Sampdoria si è messa alla ricerca di un sostituo dell’ex responsabile dell’area tecnica blucerchiata, un dirigente esperto che possa aiutare il ds doriano Carlo Osti a condurre il calciomercato estivo – in attesa di novità sulla cessione.

L’idea che stuzzicherebbe in questo senso la dirigenza doriana sarebbe quella di portare a Genova Giancarlo Romairone, ex ds del Carpi e attualmente ds del Chievo. Con un contratto in scadenza a giugno 2019, Romairone lascerà con ogni probabilità Verona dopo la retrocessione dei gialloblù, motivo in più per la Sampdoria per provare a contrattualizzare il dirigente genovese, già avvistato più di una volta al “Ferraris” negli ultimi mesi e ormai pronto a iniziare una nuova avventura in un club di fascia superiore: chissà che la partita di domenica a Verona, proprio contro il Chievo, non costituisca l’occasione per intavolare il discorso con il dirigente e trovare magari un accordo preliminare.