Quagliarella ringrazia i tifosi: «Giornata indimenticabile»

quagliarella tifosi sampdoria derby
© foto www.imagephotoagency.it

Quagliarella dopo la vittoria nel Derby della Lanterna: «Giornata dimenticabile, grazie al nostro pubblico. Europa? Ci dobbiamo credere»

SAMPDORIA-GENOA: SINTESI E TABELLINO
SAMPDORIA-GENOA: GLI HIGHLIGHTS
SAMPDORIA-GENOA: LE PAGELLE

La Sampdoria si afferma ancora una volta come prima squadra della città e batte il Genoa nel Derby della Lanterna per 2-0. Non poteva tra i marcatori Fabio Quagliarella, che oggi ha trasformato l’ennesimo rigore della stagione e siglato il raddoppio dei blucerchiati ai danni del Grifone«E’ stata una bellissima giornata – ha esordito ai microfoni di Sky Sport – ringrazio questo pubblico per farmi vivere giornate così. Devo ringraziare tutti, ho la fortuna di poter disputare queste partite, poi oggi è andata benissimo: ho fatto gol, assist, e potevo pure fare il 3-0 ma Radu ha fatto una gran parata. Giornata indimenticabile».

La corsa all’Europa potrebbe veder tornare la Sampdoria protagonista: «Dobbiamo continuare così, sembrano frasi fatte ma è così. Ogni volta che tentiamo il salto di qualità, ci fermiamo: è lì che dobbiamo crescere, sotto l’aspetto mentale, ma ci dobbiamo credere. Da domani si pensa alla prossima gara, ora godiamoci questa festa con i tifosi. Io capocannoniere? Il campionato è ancora lungo – ricorda Quagliarella – insieme a me ci sono grandi attaccanti quindi sarà bello e affascinante fino alla fine. Il saluto finale? Sentivo fare “Ohhh” e non capivo se c’era la squadra dietro: ho visto che ero da solo e ho pensato che fosse per me. Ed effettivamente lo era. Sono emozioni che ti porti per sempre dentro. Futuro? Io l’ho sempre detto – conclude – se non mi cacciano resto qui».