Quagliarella è il re della Serie A: salva ancora la Sampdoria

Sampdoria Quagliarella
© foto Valentina Martini

Quagliarella sigla una doppietta che salva la Sampdoria: è l’unico in Serie A a essere determinante alla prima giornata

Fabio Quagliarella salva la Sampdoria, ancora. Lo fa siglando una doppietta e raggiungendo quota 110 reti in Serie A. Rispetto agli altri marcatori di questa giornata, risulta essere il più determinante per la consegna dei tre punti alla propria squadra: sotto di un gol, i blucerchiati ristabiliscono la momentanea parità e completano la rimonta all’inizio della ripresa. Davanti la Sampdoria ha bisogno sicuramente di un altro rinforzo, come specificato più volte dal tecnico Marco Giampaolo. Quagliarella, però, ha saputo farsi trovare pronto. Non aveva dubbi il secondo in comando Francesco Conti che ne sottolinea la professionalità: «Chi lo vede in settimana negli allenamenti capisce come faccia poi la domenica a fare cose così. Viene premiato per il lavoro che fa: è un vero professionista». Chi avesse avuto dei dubbi circa il suo rendimento in base all’età sicuramente avrà avuto modo di ricredersi: Quagliarella ha iniziato il campionato come ha concluso quello scorso, in grande spolvero e soprattutto inquadrando alla perfezione la porta. Buonissima l’intesa con Gaston Ramirez e con Dennis Praet in fase di realizzazione. In una Sampdoria un po’ incerta, l’attaccante stabiese è sicuramente uno dei punti fermi su cui poter fare affidamento.