Rossini stakanovista, neanche un minuto in panchina

© foto www.imagephotoagency.it

Rossini come Stachanov? A voi i paragoni. Sta di fatto che la Guardia Svizzera blucerchiata è tra gli otto giocatori della Serie A ad aver timbrato undici volte il cartellino su undici giornate disponibili. Jonathan, fino ad ora, c’è sempre stato nell’undici di Ciro Ferrara. Non si è perso un solo minuto di gara – in tutto sono 1058 – e non conosce il significato della parola “sostituzione”. Gli altri suoi “colleghi” di questa speciale graduatoria sono Del Grosso (Siena), Calaiò (Siena), Campagnaro (ex blucerchiato ora al Napoli), Lodi (Catania), Paletta (Parma), Denis (Atalanta), Gobbi (Parma). Curiosità: tra questi non c’è neanche un portiere. Si vede che gli stakanovisti si trovano fuori dai pali.

 

 

 
Articolo precedente
Con Maxi e Pozzi out, spazio a Icardi?
Prossimo articolo
Eder “Icardi è un bravo ragazzo”