Samp, si lavora per Malinovskyi e Karamoh: la situazione

Malinovskyi Karamoh
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria sta studiando le prossime mosse di mercato. Incontro a Milano per Depaoli e Karamoh, resta più che viva la pista Malinovskyi

In attesa dell’ufficializzazione di Eusebio Di Francesco in panchina, la Sampdoria si muove sul mercato per costruire la rosa della prossima stagione. Ieri, a Milano, il direttore sportivo Carlo Osti ha incontrato prima il Chievo per limare gli ultimi dettagli relativi all’acquisto del terzino Fabio Depaoli, poi l’entourage dell’esterno offensivo dell’Inter Yann Karamoh, sul quale è forte la presenza del Parma.

Novità interessanti anche dal Belgio. Il Genk fa sapere di aver riservato una corsia preferenziale alla Sampdoria per Ruslan Malinovskyi, centrocampista ucraino classe ’93, grazie agli ottimi rapporti instaurati durante l’operazione legata a Omar Colley. Da non sottovalutare, però, la concorrenza dell’Atalanta, favorita dal fattore Champions League.