Sampdoria-Inter, il punto: Viviano e Ranocchia a rischio

Viviano Sampdoria
© foto Valentina Martini

Il punto in vista di Sampdoria-Inter: Viviano ancora a parte, Ranocchia a rischio forfait – 15 marzo, ore 19

Prosegue la preparazione di Sampdoria e Inter, che domenica alle ore 12,30 si sfideranno tra le mura del “Ferraris”. Per quanto riguarda la fascia destra, la situazione nell’infermeria di Bogliasco migliora: Bereszynski ha lavorato con i compagni e anche Sala, seppur parzialmente, si è unito al gruppo. Caprari è rimasto a lavorare in palestra, per via dell’attacco influenzale accusato ieri, ma chi preoccupa è Viviano. Il numero 2 blucerchiato lamenta da giorni una lombalgia, che sembra non abbandonarlo: anche oggi allenamento differenziato per lui, tra palestra e piscina. Si scalda Belec, che potrebbe essere chiamato a sostituirlo. Tra le fila dell’Inter, invece, domenica potrebbe mancare Ranocchia: l’ex difensore doriano ha accusato problemi muscolari al quadricipite femorale, che probabilmente gli impediranno di essere convocato per la trasferta di Genova.

Il punto in vista di Sampdoria-Inter: Bereszynski in gruppo al mattino, Viviano e Caprari ai box – 14 marzo, ore 20

Quest’oggi a Bogliasco la Sampdoria ha continuato il suo programma di avvicinamento al lunch match di domenica contro l’Inter. Al “Ferraris”, però, Marco Giampaolo rischierà di dover far fronte ad alcune assenze pesanti: alla doppia seduta di oggi, infatti, non hanno preso parte né Gianluca Caprari né Emiliano Viviano. Se il primo ha avuto un attacco influenzale ed è rimasto ai box, il secondo ha dovuto rinunciare ad allenarsi a causa di un’insistente lombalgia – fa sapere il sito ufficiale -, problema da non sottovalutare in vista della prossima partita.

Per quanto riguarda la fascia destra, invece, il bollettino medico migliora: Bartosz Bereszynski, seppur solo nella prima delle due sessioni di giornata, è tornato a lavorare insieme ai compagni e potrebbe quindi rientrare tra i convocati per la sfida contro l’Inter. Jacopo Sala ha sostenuto un programma personalizzato, al pari di Viviano. Da segnalare, in vista di domenica, anche l’alto numero di diffidati in rosa: lo stesso Bereszynski, insieme a Gian Marco Ferrari, Lucas Torreira e Nicola Murru, ha già collezionato 4 ammonizioni. Unico assente del match per motivi disciplinari, lo squalificato Karol Linetty.

Articolo precedente
brozovic inter-sampdoriaSampdoria, stai attenta: non è la stessa Inter
Prossimo articolo
rolando palermoRolando, Tedino si aspetta di più: «Non ho ancora visto il suo meglio»