Incontro con la Juventus: Praet e Torreira, ma non solo

torreira sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Sampdoria, la Juventus si rifa viva dopo l’affare Schick: piacciono Torreira e Praet, i blucerchiati pensano a Cerri o Mandragora

I contatti tra Juventus e Sampdoria riprendono, dopo che l’affare Schick saltato la scorsa estate aveva creato attriti e diffidenze tra i club. Ieri sera a Milano, Beppe Marotta e Fabio Paratici hanno incontrato la dirigenza blucerchiata per sondare il terreno in vista di nuovi possibili affari di mercato, alcuni che si potrebbero concretizzare nell’immediato – più probabilmente scambi – e altri a fine stagione. Tra i nomi di cui si è parlato per quest’ultima ipotesi – dato che Massimo Ferrero ha più volte chiarito di non voler lasciar partire nessun big in questa sessione – sono emersi quelli di Lucas Torreira e Dennis Praet. Se quello per l’uruguaiano non è un interesse che si è rivelato particolarmente acceso, il centrocampista ex Anderlecht è un profilo che piace molto alla Juventus, che ha notato la sua crescita durante la permanenza a Genova. Dall’altra parte – rivela Sky Sport – la Sampdoria vorrebbe intavolare un discorso riguardante i giovani talenti bianconeri, come ad esempio Rolando Mandragora o Alberto Cerri, rispettivamente in prestito a Crotone e Perugia.

Articolo precedente
Ferrero SampdoriaFerrero chiude al mercato: «Non abbiamo bisogno di niente»
Prossimo articolo
Nuovo nome per l’attacco: spunta Kouamé del Cittadella