Connettiti con noi

Hanno Detto

Borghi: «Sampdoria solida con D’Aversa. Non deve indebolirsi sul mercato»

Pubblicato

su

Stefano Borghi, giornalista di DAZN, ha commentato la prestazione della Sampdoria contro il Milan: le sue dichiarazioni

Il giornalista Stefano Borghi ha commentato sul suo canale YouTube la prima giornata di Serie A. Le sue dichiarazioni sulla Sampdoria di Roberto D’Aversa dopo la sconfitta con il Milan.

D’AVERSA E SINGOLI«La Samp ieri ha espresso una buona prova, una Sampdoria aggressiva del nuovo corso D’Aversa che cambierà parecchio che avrà bisogno di un pochino di tempo, forse dovrà anche parare qualcosa di mercato perché è andato Jankto e bisogna vedere la posizione di Thorsby, perché per me è un giocatore cruciale per questa squadra e non mi stupisce il fatto che l’Atalanta lo stia monitorando da vicino».

MERCATO«La Sampdoria deve evitare di indebolirsi però con questo calcio di D’Aversa vedo della solidità, vedo dell’intensità, vedo anche condizioni molto interessanti per quello che è il talento principale della Sampdoria ovvero Damsgaard, perché Quagliarella è sempre lo splendido Quagliarella, Gabbiadini purtroppo si è fatto male, è molto importante che stia bene, abbia continuità perché è un giocatore che qualitativamente può fare la differenza».

DAMSGAARD«Damsgaard è veramente il grande talento, magari è una suggestione però pensarlo lavorato un pochino alla Kulusevski da D’Aversa in una squadra elastica, in una squadra tagliente quando ribalta il fronte mi fa immaginare condizioni ideali per farlo esplodere definitivamente».