Connettiti con noi

News

Venezia-Sampdoria, Sabiri merita una chance dal primo minuto: i pro e i contro

Pubblicato

su

A Venezia ci sarà bisogno di voglia, forza e talento: Sabiri merita un’occasione dal primo minuto di gioco. I pro e i contro

Marco Giampaolo ha tanto a cui pensare. Arretrare Stefano Sensi è un’idea, come sfruttare il poco minutaggio di Sebastian Giovinco, riuscire a recuperare Vladyslav Supryaga. Queste sono solo alcune delle preoccupazioni del tecnico della Sampdoria.

E poi c’è Abdelhamid Sabiri. Il trequartista, in prestito dall’Ascoli, si è presentato con un ottimo biglietto da visita contro la Juventus. Il gol su punizione è solo la ciliegina di una prestazione di forza e volontà che non è passata inosservata. Per questo motivo prende campo anche l’idea di giocarselo dal primo minuto di gioco: forza, voglia, volontà sono tutti i pro. L’unico interrogativo (e argomento che dà contro al suo impiego dal primo minuto) è se Sabiri ha novanta minuti nelle gambe considerando la panchina corta della Sampdoria.